counter

Rugby: Jesi '70, la fine d'anno è dolce. Vittoria a Livorno

Vittoria a Livorno 2' di lettura 19/12/2022 - Il sapore della vittoria torna al palato dopo quattro turni e rende dolce la fine d'anno del Rugby Jesi '70: missione compiuta per i Leoni di coach Marco De Rossi, che ritrovano il successo andando a violare il campo livornese dei Lions Amaranto per 12-27 e chiudono il 2022 in sesta piazza nel girone 2 del campionato di Serie B. Jesi risale la graduatoria, si lascia dietro cinque formazioni ed è la prima dietro le big del torneo.

«Avevamo preparato bene la partita e fatto la gara che volevamo - dice coach De Rossi - abbiamo segnato subito e siamo sostanzialmente sempre stati in vantaggio, contro un avversario che pensa poco a giocare a rugby e molto aggressivo e anche falloso. Ma noi abbiamo fatto molto bene: abbiamo segnato 4 mete, portato a casa 5 punti e chiudiamo l'anno nel migliore dei modi. Siamo davvero molto contenti: per noi, per il lavoro che stiamo facendo, per la società che ha fatto uno sforzo importante consentendoci di salire a Livorno il giorno prima della gara così da poter essere pronti al meglio per l'impegno di domenica scorsa. Felici di essere riusciti a ripagare il loro impegno».

Per Jesi, un segnale importante non aver fallito - dopo 4 appuntamenti proibitivi contro gran parte delle prime in classifica - la gara in cui i punti "dovevano" essere fatti. «Si vede qui - dice De Rossi - la bontà di tutto il lavoro che si sta facendo dallo scorso agosto per ricostruire la squadra. Sono contento dell'atteggiamento che ogni domenica stiamo mostrando, Jesi sta crescendo sia rugbisticamente sia mentalmente e non è più il solito Jesi che vince soltanto in casa ma si fa valere anche fuori. Era importante finire l'anno così, dopo le 4 sconfitte precedenti, e ora dovremo saper preparare in maniera adeguata il derby alla ripresa del campionato il 22 gennaio, contro San Benedetto del Tronto. Eravamo partiti con l'idea della salvezza, siamo in sesta posizione ed è un bel premio per società, giocatori, tecnici e preparatori atletici».

In classifica, i 18 punti di Jesi seguono il troncone delle prime Modena (43), Viadana (40), Florentia (36), Bologna (29), Firenze (28). I Leoni continueranno a lavorare con due sedute settimanali nel periodo festivo, dal 6 gennaio ripresa della tradizionale settimana piena di lavoro in vista del derby. «Queste settimane ci daranno modo di fare il carico di energie, lavoreremo sulla preparazione atletica. Il 22 ricominciamo subito col derby poi una serie di sfide importanti contro le squadre che sono al di sotto di noi in classifica e che vogliamo ci restino».








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-12-2022 alle 15:37 sul giornale del 20 dicembre 2022 - 86 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, rugby, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dJlR





logoEV
logoEV
qrcode