counter

Pallavolo: serie B1 femminile, successo Pieralisi, Imola bloccata al Palatriccoli

3' di lettura 19/12/2022 - Il match è terminato 3-1 per le prilline.

Si lotta punto a punto sin dalle prime battute della gara (3-3), la Pieralisi Pan riesce ad allungare sul 12-9 spingendo al servizio e brillando per efficacia in attacco. La seconda forza del campionato non resta a guardare, cresce in attacco e a muro tanto che passa avanti 12-13. Le jesine hanno grinta da vendere e, trascinate dai muri di Spicocchi, tornano in vantaggio (19-15). Gli scambi si allungano, la Pieralisi resta lucida e vigila a muro (22-19). Una super Paolucci firma la volata finale, chiusa al primo set-ball dal muro di Milletti e Pirro.

Falsa partenza per le jesine nel secondo parziale: coach Sabbatini chiama time-out sul 2-5, Imola ha una marcia in più. La Pieralisi Pan si sblocca, ritrova servizio e muro (8-7) ed una maggiore precisione (14-12). Le ospiti conquistano un buon break sul 16-14, Sabbatini ferma il gioco sul 16-18 ma le avversarie, trascinate da Moretto, allungano: 16-20. Paolucci e compagne non mollano, conquistano la parità con il muro di Milletti (20-20) e volano sul 24-20. La solita Moretto tiene in vita Imola che rimonta pericolosamente (24-23) prima del lungolinea vincente di Paolucci.

Riparte forte la Clai Imola nel terzo set, Sabbatini chiama il suo primo time-out sul 3-7. La Pieralisi Pan resta in partita (8-12) ma le ospiti hanno una Moretto in più (9-15). E' a questo punto che Angeloni e compagne rimontano, il tecnico ospite ferma il gioco sul 12-15 ma l'onda rossoblù non si ferma: 14-15. Imola difende il margine di vantaggio in un serrato punto a punto (20-21 e 22-23) che si conclude con un guizzo sul 23-24: la partita continua a restare aperta.

Nel quarto, si rinnova il testa a testa (6-6 e 9-9). L'equilibrio s'interrompe, l'attacco jesino è in crescita, è più preciso e continuo (16-12) e quando anche la generosa Moretto sbaglia qualcosa, la Pieralisi Pan è avanti 17-12. La squadra jesina è più fresca ed aggressiva e si fa sentire pure a muro (19-14); il tecnico ospite chiama time-out sul 20-14. Cresce l'incitamento dei tifosi rossoblù, le jesine sono su tutti i palloni (22-15) ma la seconda forza del campionato non vuole mollare (22-17). Il match-ball arriva dal muro (24-17) ed è di Pirro la firma sul pallone più importante, quello che vale la terza vittoria di fila per una grande Pieralisi Pan.

PIERALISI PAN JESI - CSI CLAI IMOLA 3-1

PIERALISI PAN:

Girini (L2), Cecconi (L1), Spicocchi 11, Pirro 16, Pepa n.e., Paolucci 21, Peretti 11, Angeloni 8, Usberti n.e., Cusma n.e., Milletti 9, Marcelloni n.e. All. Sabbatini

CSI CLAI IMOLA:

Telarini (L2), Lanzoni ne, Arcangeli, Cavalli, Tasholli, Cammisa 11, Folli n.e., Migliorini 6, Mastrilli (L1), Curti 1, Ndiaye n.e., Missiroli 9, Moretto 18, Rizzo 12. All. Caliendo

ARBITRI:

Bolici e Villano

PARZIALI:

25-20, 25-23, 23-25, 25-19


da Gruppo sportivo \"Giannino Pieralisi\"




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-12-2022 alle 11:08 sul giornale del 20 dicembre 2022 - 88 letture

In questo articolo si parla di sport, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dJg4





logoEV
logoEV
qrcode