counter

Macerata: Incendio Rimel, la Prefettura: "Qualità dell'aria e parametri in miglioramento"

1' di lettura 07/12/2022 - Nuova riunione nella tarda mattinata di oggi in Prefettura a Macerata del Centro Coordinamento Soccorsi per fare il punto della situazione sull'incendio che ha interessato la Rimel di Casette Verdini.

All'incontro erano presenti i comandanti provinciali del carabinieri e dei vigili del fuoco, i sindaci di Pollenza, Tolentino, Urbisaglia e Colmurano, i rappresentanti della Questura, dei Comuni di Macerata e Corridonia, dell'Arpam, dell'Area Vasta 3 e dell'Apm.

Nel corso della riunione è stata esaminata la situazione attuale relativa alla località in cui si è verificato l'incendio e alle altre aree interessate dalla diffusione dei fumi provocati dalle fiamme. Al riguardo, è emerso che l'incendio è quasi completamente estinto, con alcuni ridotti focolai residui tenuti sotto controllo e per i quali prosegue l'attività di spegnimento.

Sono stati forniti i primi dati relativi alla qualità dell'aria nelle zone interessate e i relativi parametri risultano in miglioramento. I dati del monitoraggio sono consultabili sul sito dell'Arpam.

Alla luce dell'esito della riunione, si è quindi concordato che le attività didattiche e lavorative potranno ricominciare a partiredal 9 dicembre. Si raccomanda alla popolazione dei territori dei Comuni di Pollenza, Tolentino, Urbisaglia, Corridonia, Colmurano e Macerata di non raccogliere ed utilizzare ortaggi a foglia larga e di provvedere al ricovero al chiuso degli animali da cortile.


di Roberto Scorcella
macerata@vivere.it





Questo è un articolo pubblicato il 07-12-2022 alle 20:46 sul giornale del 08 dicembre 2022 - 154 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, corridonia, prefettura, tolentino, urbisaglia, colmurano, articolo, roberto scorcella, rimel

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dHi4





logoEV
logoEV
qrcode