counter

Macerata: Incendio Rimel, Parcaroli chiude tre scuole a Sforzacosta

1' di lettura 06/12/2022 - Il sindaco di Macerata Sandro Parcaroli ha firmato un'ordinanza che dispone, per la giornata del 7 dicembre, la sospensione delle attività educative e didattiche delle scuole d'infanzia "Liviabella" e primaria "Natali" e del nido d'infanzia "Bimbomania".

Alla popolazione residente a Sforzacosta, viene anche raccomandato di utilizzare per fini alimentari di persone e animali l'acqua in confezione o l'acqua della rete idrica urbana.

Disposta la sospensione delle attività didattiche nella giornata di domani anche a Pollenza per gli asili nido ‘Fate e Folletti’ e ‘Piccole Canaglie’ e il nido domiciliare ‘Le Formiche di Tatanna’, tutti ubicati a Casette Verdini. Restano chiuse la scuola primaria ‘C. Urbani’ e la scuola dell'infanzia ‘Arcobaleno'.

Chiusi stabilimenti produttivi, palestre, attività industriali e commerciali (ad esclusione di pizzerie e lavanderie) siti nel raggio di un chilometro dalla ditta interessata dal rogo. Vietato consumare frutta e ortaggi provenienti dai terreni dell'intero territorio di Pollenza.


   

di Roberto Scorcella
macerata@vivere.it





Questo è un articolo pubblicato il 07-12-2022 alle 10:39 sul giornale del 07 dicembre 2022 - 174 letture

In questo articolo si parla di cronaca, macerata, pollenza, articolo, parcaroli, roberto scorcella, incendio rimel

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dG9l





logoEV
logoEV
qrcode