counter

Ancona: Chiama il 118 e avvisa: “Una mia amica si vuole togliere la vita”, ma lei stava solo guardando la tv con sua madre

1' di lettura 06/12/2022 - La corsa di sanitari e forze dell’ordine verso l’appartamento in zona Piano si conclude con un falso allarme, la ragazza era serena e in compagnia di sua madre

La chiamata era arrivata, nella serata di lunedì, al numero delle emergenze di Milano, dove il ragazzo risiede, al quale il ragazzo raccontava di temere che una sua amica di Ancona avesse intenzione di compiere un gesto estremo. Il 118 milanese trasferiva immediatamente l’allarme al centralino delle emergenze dorico, che inviava all’appartamento sito in zona Piano sanitari e forze dell’ordine con la massima urgenza.

Arrivati all’appartamento tuttavia i soccorritori non si trovavano decisamente davanti ad una emergenza. La giovane ragazza stava pacificamente guardando la televisione in compagnia di sua madre. Rilevata l’assenza della necessità di intervento medico l’automedica e la croce gialla potevano tornare alle rispettive sedi. Rimanevano invece sul posto gli Agenti della Questura, per ricostruire la vicenda che aveva portato al falso allarme e capire se si fosse tratto di un gesto intenzionale del giovane milanese o di un fraintendimento.






Questo è un articolo pubblicato il 06-12-2022 alle 19:58 sul giornale del 07 dicembre 2022 - 6788 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, articolo, Croce Gialla Ancona, falso allarme

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dG8H





logoEV
logoEV
qrcode