counter

Tensioni dopo la partita di calcio Vigor-Tolentino: in sei rischiano il Daspo

polizia di senigallia 2' di lettura 02/12/2022 - Il 9 ottobre scorso, al termine del derby di calcio tra la Vigor Senigallia e dell’U.S. Tolentino, fuori dallo stadio, nella zona di via Montenero, per motivi ancora in fase di accertamento, si è rischiato che la situazione degenerasse.

Tra le opposte tifoserie infatti si era venuta a creare una situazione di pericolo che ha richiesto un importante intervento da parte del personale della Polizia di Stato, dell’Arma dei Carabinieri, con l’ausilio della Polizia Locale. In campo e sugli spalti tutto si è svolto in modo regolare per tutta la durata dell’incontro, poi però, a gara terminata, al momento dell’uscita della tifoseria ospite dal settore riservato, un gruppo di tifosi vigorini si è portato verso via Montenero con l’evidente fine di raggiungere la tifoseria opposta. I componenti di quest’ultima, che erano già saliti sul pullman che li avrebbe portati a Tolentino, sono scesi con fare aggressivo e minaccioso (alcuni con il volto coperto o tenendo in mano delle cinte che avevano sfilato dai pantaloni) tentando di raggiungere gli ultras rossoblu.

Gli agenti si sono frapposti alle due tifoserie e, nonostante le forti espressioni verbali e i tentativi di giungere ad un contatto fisico, sono riusciti ad evitare lo scontro tra i partecipanti. Dopo alcuni minuti di tensione, gli agenti sono riusciti a far allontanare il mezzo con a bordo i tifosi cremisi mentre i tifosi senigalliesi si sono dispersi. A seguito dei fatti accaduti, gli agenti della Polizia di Stato, in collaborazione con i Carabinieri di Tolentino, hanno effettuato una serie di accertamenti, da cui sono emerse specifiche responsabilità a carico di sei soggetti, per lo più di giovane età, che risultavano essere stati coinvolti e per i quali si è provveduto al deferimento davanti all’autorità giudiziaria.

Nei confronti dei sei (in parte senigalliesi e in parte cremisi) sono state avviate, e sono al vaglio del Questore di Ancona, le procedure per l’emissione del provvedimento del divieto di accesso ai luoghi dove si svolgono competizioni sportive.






Questo è un articolo pubblicato il 02-12-2022 alle 16:11 sul giornale del 03 dicembre 2022 - 568 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, giulia mancinelli, polizia di senigallia, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dGor





logoEV
logoEV
qrcode