counter

Tragico schianto allo svincolo della ss76: tir si ribalta su un'ambulanza della CRI. Due i morti, un ferito grave

1' di lettura 28/11/2022 - Tragico schianto lunedì mattina a Chiaravalle (AN) allo svincolo tra la strada Statale 76 “della Val d’Esino” e l’autostrada A14, sulla rampa in direzione di Fabriano.

Un tir si è ribaltato ed ha schiacciato un’ambulanza della Croce Rossa di Senigallia. Purtroppo nel tremendo colpo sono rimasti uccisi il giovane conducente dell'ambulanza, Simone Sartini, 27enne di Senigallia, dipendente del Comitato di Senigallia della Croce Rossa, e il paziente che era a bordo, Cosimo Maddalo, 83 anni, originario di San Pietro Vernotico, in provincia di Brindisi, ma residente da anni a Senigallia. E' stato trasportato invece in eliambulanza all'ospedale regionale di Torrette il secondo operatore che si trovava a bordo dell'ambulanza, un 57enne, operatore della Cri, che era seduto sul lato del passeggero, a pochi centimetri da Simone.

L'uomo si trova ricoverato in prognosi riservata ma non sarebbe in pericolo di vita. Illeso ma sotto shock il conducente dell'autoarticolato. Nell'incidente è rimasta coinvolta parzialmente anche una seconda vettura che procedeva dietro all'ambulanza, un suv della BMW, il cui conducente, un 60enne Anconetano, miracolosamente non ha riportato ferite. Lo svincolo è stato subito chiuso al traffico per consentire le operazioni di soccorso ed effettuare i rilievi. Il tir era carico di balle di fieno e nel curvare ha perso aderenza e si è ribaltato finendo sopra all'ambulanza della Croce Rossa che stava transitando in quel momento in direzione opposta.








Questo è un articolo pubblicato il 28-11-2022 alle 15:43 sul giornale del 29 novembre 2022 - 4262 letture

In questo articolo si parla di cronaca, giulia mancinelli, chiaravalle, eliambulanza, tir, incidente mortale, croce rossa senigallia, ss76, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dFoj





logoEV
logoEV
qrcode