counter

Fano: Ricordando Anastasia: venerdì un evento del Cante di Montevecchio contro il femminicidio e i 1841 anni rubati alle donne

1' di lettura 23/11/2022 - Sono passati 41 anni dal lontano 5 settembre 1981 in cui vennero aboliti il delitto d’onore e il matrimonio riparatore. Un primo passo verso il diritto della donna ad essere riconosciuta come soggetto di diritti. Da quella data sono comunque oltre 6000 le donne uccise per mano di un uomo che diceva di amarle.

Quest’anno, con sempre maggior intensità, l’Associazione Cante di Montevecchio continua la lotta contro ogni forma di violenza di genere. Lo fa ponendo l’accento su un dato dolorosamente vero e concreto come quello relativo gli “anni rubati” a tutte le donne uccise. Ponendo a 84 anni il limite statistico dell’aspettativa di vita di una donna (fonte ISTAT), nel 2022 gli anni non vissuti ammontano a …

Il 25 novembre 2022 alle ore 9.00 si apporrà all’ingresso dell’Associazione in Via Francesco Palazzi n°5 il pannello commemorativo in memoria di tutte le 50 vittime del 2022 con un pensiero speciale per Anastasiia, uccisa il 13 novembre nella nostra città.

Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare.


da Associazione Cante di Montevecchio







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-11-2022 alle 21:54 sul giornale del 24 novembre 2022 - 100 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fano, femminicidio, comunicato stampa, anastasia alashri, associazione cante di montevecchio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dEz8





logoEV
logoEV