counter

Macerata: Si abbassa pantaloni e mutande davanti a una ragazza: denunciato un 60enne

1' di lettura 04/10/2022 - Si denuda davanti a una ragazza, ma viene riconosciuto e finisce nei guai per atti osceni in luogo pubblico.

Sono stati i carabinieri della Stazione di Loro Piceno a denunciare un uomo di 60 anni, originario della Romania. Intorno alle 11.20 del 17 settembre l'uomo aveva avvicinato una ragazza di 19 anni davanti a un giardinetto pubblico di Ripe San Ginesio, luogo di abituale ritrovo per bambini e ragazzi.

Dopo aver attirato l’attenzione della giovane, l’uomo, a bordo della propria autovettura, ha mostrato i genitali e ha iniziato atti di autoerotismo. La giovane si è subito allontanata e ha sporto denuncia ai carabinieri del posto, fornendo loro una descrizione e i primi elementi per giungere all’identificazione dell’autore del gesto.

Grazie al prezioso ausilio delle telecamere del Comune, i militari hanno ricostruito il tragitto effettuato da un’autovettura in orario compatibile e, attraverso fonti testimoniali sono giunti all’identificazione e al riconoscimento dell’uomo, già noto alle forze di polizia.


di Roberto Scorcella
robertoscorcella@viveremacerata.it





Questo è un articolo pubblicato il 04-10-2022 alle 14:06 sul giornale del 05 ottobre 2022 - 312 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, loro piceno, Ripe San Ginesio, denuncia, atti osceni in luogo pubblico, articolo, roberto scorcella

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dtAb





logoEV