counter

Jesi: Lutto nel mondo dello spettacolo, si è spento Franco Dragone

Franco Dragone 1' di lettura 02/10/2022 - La Fondazione Pergolesi Spontini dedica all’artista un ultimo, grande e commosso applauso.

La Fondazione Pergolesi Spontini si unisce al cordoglio per la scomparsa di Franco Dragone, uno dei più grandi show maker del mondo. Origini italiane, naturalizzato belga, ha firmato le regie di incredibili, memorabili spettacoli del Cirque du Soleil, dello show di Céline Dion, e di grandi spettacoli da Los Angeles al Lido di Parigi alla Cina. Era a capo della Franco Dragone Entertainment Group, tra i leader mondiali di eventi e spettacoli teatrali: una “multinazionale” della fantasia, della gioia, del sogno, capace di rinnovare continuamente la grande tradizione dello spettacolo globale.

Dragone fu invitato al Festival Pergolesi Spontini 2016 per lavorare in un workshop creativo aperto a 100 performer non professionisti su “Corpo Movimento Massa. I linguaggi del corpo nella folla (Approaching Carmina Burana)” e per firmare la direzione artistica dell’evento inaugurale “Il volo dell’aquila”, festa teatrale con voci, cori polifonici, strumenti elettronici, artisti di circo contemporaneo e campane che andò in scena in Piazza Federico II a Jesi per celebrare il grande imperatore svevo Federico II.

Nel febbraio 2017 firmò la regia de “La traviata” per la Stagione Lirica di Tradizione del Teatro Pergolesi, ponendo al centro del nuovo allestimento il personaggio di Violetta che, spiegò Dragone, “Ci ricorda che la vita non è una corsa contro il tempo, non è una scalata solitaria, non è una sfida, ma un lungo atto d’amore a cui non bisogna fare null’altro che abbandonarsi”.

Al M° Franco Dragone la Fondazione Pergolesi spontini dedica un ultimo, grande e commosso applauso.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-10-2022 alle 19:41 sul giornale del 03 ottobre 2022 - 544 letture

In questo articolo si parla di teatro, attualità, jesi, fondazione pergolesi spontini, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dteq





logoEV