counter

Ancona: Rapina shock in pieno centro: Suonano il campanello, poi il padrone di casa viene assalito e legato

furto|ladro| 1' di lettura 30/09/2022 - I rapinatori hanno colpito alle 20 e 30 in zona Cardeto. Hanno suonato al campanello e quando il proprietario di casa ha aperto la porta lo hanno aggredito. È di 1500 € il bottino dei due rapinatori

Intorno alle 20.30 di giovedì sera, si è verificata una rapina in un appartamento in condominio in zona Cardeto. Due soggetti, con giubbotto catarifrangente e mascherina indosso, hanno suonato il campanello dell'abitazione e, una volta che il padrone di casa, un uomo italiano di 60 anni (impiegato) ha aperto, sono entrati, gli hanno legato le mani con lo scotch e hanno portato via soldi circa 1500 euro. Una volta allontanatisi i rapinatori, l’uomo riusciva subito a liberarsi e a chiamare il numero unico di emergenza.

La Squadra Volante, la Squadra Mobile e la Polizia Scientifica sono intervenute per ricostruire il fatto e per gli accertamenti di competenza. L’uomo, provato ma in buone condizioni, è stato precauzionalmente affidato alle cure dei sanitari. È doveroso ricordare di non aprire a persone non note, non riconoscibili o camuffate. Si consiglia di non divulgare a sconosciuti i propri dati o informazioni sulle proprie abitudini, nonché, di non tenere oggetti di valore in casa.






Questo è un articolo pubblicato il 30-09-2022 alle 09:32 sul giornale del 30 settembre 2022 - 528 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ladri, redazione, furto, ladro, articolo, rapina ancona, rapina in appartamento

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dsOH





logoEV
logoEV
qrcode