Fano: Alluvione Pergola, salta la Fiera del Tartufo: "Territorio devastato, non è il momento di attirare persone"

3' di lettura 22/09/2022 - La Fiera Nazionale del Tartufo bianco pregiato di Pergola, in programma le prime tre domeniche di ottobre è stata annullata. A comunicarlo l’amministrazione comunale insieme a Confcommercio Marche Nord. «Tutto il territorio per l’alluvione che ci ha colpiti si trova in una condizione di estrema fragilità – ha evidenziato la sindaca Simona Guidarelli – e non è questo il momento di attirare persone».

Tante le criticità e difficoltà per il nubifragio che ha provocato ingenti danni alla città e la giunta ha preso questa decisione: «E’ molto sofferta perché sappiamo bene quanto sia importante la manifestazione sia dal punto di vista economico che turistico, ma la situazione non permette di organizzare un evento così complesso. Tutto il personale ma anche tante associazioni sono impegnate per l’alluvione e già nei prossimi giorni si dovrebbe iniziare ad allestire per la Fiera. Non è fattibile. C’è un grande problema legato alla viabilità, considerando che la strada principale di accesso alla città è chiusa e di parcheggi, un intero quartiere del centro storico è devastato, problemi con acqua, fognature. Una situazione che va estesa a tutta la media e alta Valcesano, per non parlare della zona di Sassoferrato e dell’anconetano. Con questo quadro pesantissimo non ce la sentiamo assolutamente di organizzare la manifestazione. E se dovesse tornare a piovere abbondantemente?».

Ha quindi preso la parola l’assessora Sabrina Santelli: «Ci dispiace moltissimo, il programma era pronto con tante novità importanti, ad iniziare da una prestigiosa iniziativa con l’Aci, e tanti appuntamenti anche il sabato per ampliare l’offerta nel week-end e attirare così più visitatori. Due anni fa per il Covid eravamo stati costretti a prendere la stessa decisione, poi lo scorso la Fiera andò benissimo. Eravamo pronti per il bis ma non ci sono i presupposti. Capiamo che per produttori, attività commerciali e non solo l’annullamento può rappresentare un problema e per questo si cercherà di sostenerli, intercettando fondi e con iniziative».

Tra le idee si valuterà l’organizzazione di eventi e si continuerà la promozione della città e del brand tartufo insieme a Confcommercio Marche Nord: «Quando mi è stata comunicata la decisione – ha proseguito il direttore Amerigo Varotti – ho chiesto se fosse possibile almeno lasciare una data. Ho poi ben compreso la decisione, che condividiamo vista la situazione. Dopo tanta promozione fatta anche nelle ultime fiere turistiche a cui abbiamo partecipato con ottimi riscontri, lavoreremo per continuare a valorizzare la città e uno dei suoi prodotti più importanti come il tartufo. Abbiamo dovuto annullare un press tour con la stampa nazionale che avrebbe fatto tappa a Pergola, ma metteremo in campo altre iniziative. Cercheremo in ogni modo di trovare i fondi per produttori e chi è penalizzato da questa situazione. Confcommercio c’è!».

Nel sito internet del Comune sono già stati pubblicati i moduli per segnalazione danni per attività economiche e produttive, imprese agricole e privati.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-09-2022 alle 10:48 sul giornale del 23 settembre 2022 - 346 letture

In questo articolo si parla di attualità, alluvione, pergola, Comune di Pergola, fiera del tartufo pergola, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/drkg





logoEV