counter

Alluvione: tra le 10 vittime purtroppo anche la 17enne di Barbara. Si continua a cercare Mattia di 8 anni

1' di lettura 17/09/2022 - La Prefettura di Ancona ha aggiornato il drammatico bollettino delle vittime dell'alluvione che il 16 settembre ha colpito il senigalliese. Purtroppo venerdì sera è stato ritrovato anche il corpo della 17enne di Barbara Noemi Bartolucci che era tra i dispersi.

Le vittime accertate sono Giuseppe Tisba, 65 anni, e del figlio Andrea, di 25, che stavano cercando di spostare le auto dal garage di casa a Pianello. La piena li ha travolti. Stessa sorte è toccata a Diego Chiappetti, 52 anni, anche lui voleva mettere in salvo l'auto dal garage di Pianello. Nella stessa frazione è morto anche Fernando Olivi, 82 anni intrappolato in casa e per il quale in nipote per ore ha chiesto disperatamente aiuto attraverso i social ma nessuno è riuscito ad arrivare in tempo. E' di Mohamed Ennaij, 42enne di Castelleone di Suasa il corpo del nordafricano ritrovato giovedì sera ma identificato solo successivamente.

A Barbara ha perso la vita Erina Febbi, 77 anni. A Passo Ripe di Trecastelli è morta Maria Luisa Sereni, di 72 anni, intrappolata in uno scantinato. A Bettolelle di Senigallia è stato invece rinvenuto il corpo, intrappolato nella sua auto, di Gino Petrolati di 89 anni. La decima vittima, confermata dalla Prefettura, è stata purtroppo Noemi Bartolucci, 17enne di Castelleone di Suasa. E' di Serra San Quirico l'altra vittima identificata, sempre venerdì, si tratta di Augusto Montesi di 82 anni.

Putroppo non ci sono ancora notizie di Mattia Luconi, il bimbo di 8 anni di Castelleone di Suasa, strappato dalla piena del Nevola dalle braccia della mamma, che invece si è salvata, e della mamma di Noemi, Brunella Chiù.






Questo è un articolo pubblicato il 17-09-2022 alle 08:18 sul giornale del 17 settembre 2022 - 1752 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere senigallia, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dqkr





logoEV
logoEV
qrcode