counter

Pesaro: Rissa in viale Napoli, aggrediti i carabinieri: "Ci scusiamo"

Carabinieri 1' di lettura 13/09/2022 - Hanno patteggiato la pena i due ubriachi arrestati sabato notte, protagonisti di una rissa e aggressione ai carabinieri in viale Napoli.

Nella notte tra sabato e domenica in zona mare una quindicina di giovani sono stati coinvolti in una rissa all'esterno di un locale in viale Napoli.

Intorno alle 2.30 i giovani hanno iniziato a picchiarsi, per fortuna in zona erano presenti agenti in borghese del Nucleo Operativo Radiomobile che sono intervenuti.

La situazione è andata degenerando con i militari che sono stati aggrediti da alcuni elementi del gruppo. Nel frattempo è intervenuta anche la pattuglia del Radiomobile.

Alla vista dei militari in divisa, la maggior parte delle persone sono scappate, tranne due, un 32enne e una 23enne, entrambi operai, che hanno dato in escandescenze scagliandosi contro i carabinieri.

Dopo la convalida dell’arresto per rissa e resistenza a pubblico ufficiale, i due imputati sono finiti a processo. In tribunale hanno detto di non ricordarsi nulla perchè troppo ubriachi. Hanno però chiesto scusa ai carabinieri per quanto commesso. Il 32enne ha patteggiato la pena a 10 mesi e 20 giorni, la 23enne a 10 mesi.






Questo è un articolo pubblicato il 13-09-2022 alle 10:05 sul giornale del 14 settembre 2022 - 714 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, redazione, pesaro, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dpl9





logoEV
logoEV
qrcode