counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
articolo

Pesaro: Basta aggressioni, macchinisti e capitreno oggi in sciopero

1' di lettura
518

Treno regionale

Sciopero nazionale di 8 ore, oggi 9 settembre dalle 9 alle 17 di macchinisti e capitreno di Trenitalia, Italo, Trenord, Trenitalia Tper. A proclamare la protesta sono unitariamente Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugl Ferrovieri, Fast Confsal e Orsa.

I sindacati hanno proclamato uno sciopero del personale mobile a causa dei gravi eventi lesivi della sicurezza e dell’incolumità dei lavoratori, perchè “In considerazione delle violente e reiterate aggressioni al personale mobile registrate negli ultimi mesi e già denunciate pubblicamente dalle scriventi il 29 agosto 2022 - si legge in una nota - a tutt’oggi non si è apprezzato alcun intervento a tutela del personale da parte dei datori di lavoro e neanche un maggiore controllo dei treni da parte delle forze dell’ordine”.

La decisione dello sciopero è stata presa dopo l’ennesima aggressione avvenuta ai danni di un Capotreno nella località di Viserba – treno regionale 17554 della Società Trenitalia Tper che segue per tempistica e pari violenza le numerose aggressioni subite dal personale mobile negli ultimi mesi.

Si rischiano cancellazioni totali e parziali di Frecce, Intercity e Regionali di Trenitalia, oltre che dei convogli di Italo e delle altre compagnie coinvolte.



Treno regionale

Questo è un articolo pubblicato il 09-09-2022 alle 08:40 sul giornale del 10 settembre 2022 - 518 letture






qrcode