counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Ancona: spaccio di droga in casa, arrestata una coppia

2' di lettura
382

Hashish, marijuana e cocaina: scoperto bazaar della droga in un'abitazione del Piano. I clienti consumavano anche sul posto le sostanze acquistate

Operazione antidroga della Squadra mobile della Questura di Ancona che ha portato all'arresto di una coppia di spacciatori, un 49enne italiano e una straniera di 34 anni. Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, i due avevano avviato una fiorente attività di spaccio all’interno di un appartamento in zona Piano dove i loro clienti si presentavano quotidianamente per l’acquisto delle dosi.

Il blitz della polizia nell'appartamento è scattato nella giornata di sabato, dopo l’ennesimo servizio di appostamento e pedinamento. Gli agenti della sezione antidroga della Squadra mobile hanno fatto irruzione all’interno dell'appartamento in uso alla coppia trovandosi davanti un vero e proprio laboratorio di preparazione e confezionamento di vari tipi di sostanze stupefacenti.

I poliziotti hanno trovato, nascosti nel frigorifero, 5 panetti e 8 cilindri di hashish per un peso di quasi un chilo, 35 grammi di marijuana, 4 involucri di cocaina; 1.200 euro in banconote di vario taglio e tutto l'occorrente per tagliare e confezionare le dosi. Dalla perquisizione è spuntato anche un manoscritto contenente la contabilità dell'attività di spaccio, dal quale si evince introiti per circa 5.000 euro.

Oltre alla coppia di pusher, i poliziotti hanno trovato in casa due giovani clienti che stavano consumando le dosi acquistate seduti sul divano: sono stati segnalati alla prefettura. La coppia è stata arrestata in flagranza di reato per spaccio e detenzione di stupefacenti.

Lunedì mattina il giudice del Tribunale di Ancona ha convalidato l'arresto e accolto la richiesta di patteggiamento presentata dai due: sono stati condannati ad anno e 5 mesi di reclusione e 3.000 euro di multa, pena sospesa con applicazione di 100 ore di lavoro di pubblica utilità da svolgere presso un ente di volontariato.



Questo è un articolo pubblicato il 29-08-2022 alle 16:16 sul giornale del 30 agosto 2022 - 382 letture






qrcode