counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Senigallia: Polmonite da legionella: ricoverata una turista. Il batterio riscontrato nella doccia in spiaggia

1' di lettura
1407

Una turista in vacanza a Senigallia è stata ricoverata in ospedale per una polmonite provocata dalla legionella, una infezione causata da un batterio che soprovvive nell'acqua e nel fango e che si trasmette per via aerea.

Immediatamente l'Asur ha disposto tutti i controlli del caso avviando i controlli sia nell'hotel dove alloggia la donna a Marzocca che nelle docce presenti in spiaggia. La struttura alberghiera è risultata in regola mentre la presenza del batterio è stata riscontrata in una doccia in spiaggia. La relazione dell'Asur, che ha campionato 24 siti dei quali solo uno, appunto, è risultato “infetto”, è stata trasmessa al Comune di Senigallia. Il sindaco Massimo Olivetti ha emesso una ordinanza con la quale richiede “un intervento di bonifica dell’impianto idrico, con disinfezione e sostituzione dei terminal positivi”.

L'ordinanza dispone, “a scopo cautelativo la temporanea sospensione dell’erogazione di acqua nel punto in cui è stata riscontrata la presenza di Legionella pneumophyla sierogruppo 1”, ossia nella doccia ad acqua miscelata in spiaggia di pertinenza dell’hotel, “fino all’avvenuta esecuzione dell’intervento di bonifica e all’esito del successivo controllo analitico che sarà svolto a cura dell’Asur Area Vasta 2”.



Questo è un articolo pubblicato il 27-08-2022 alle 12:36 sul giornale del 29 agosto 2022 - 1407 letture






qrcode