counter

Calzature e pelletterie: le Marche in mostra alla fiera di Dusseldorf

2' di lettura 26/08/2022 - Dal 28 al 30 agosto 2022, sedici aziende marchigiane dei settori calzature e pelletterie presenteranno le nuove collezioni primavera/estate 2023 alla fiera “Shoes Düsseldorf” nell’ambito della partecipazione collettiva organizzata dall’Azienda Speciale Linea MODA-CALZATURE della Camera di Commercio delle Marche e dalla Regione Marche.

Da marzo 2022, “Shoes Düsseldorf” è il nuovo nome che IGEDO - leader fieristico a livello mondiale nel settore calzature e pelletteria - ha ideato per lo storico Salone GDS, fiera-evento per i settori calzature, pelletterie e accessori moda. A oggi l’appuntamento di Düsseldorf, città cosmopolita nel cuore della Germania, rappresenta l’evento principale per le aziende del distretto calzaturiero marchigiano per tale mercato.

In una fiera che in questa edizione registra il tutto esaurito dello spazio espositivo dell’Areal Böhler, le aziende della collettiva marchigiana sono distribuite su un’area complessiva di 220 mq e collocate in due dei principali padiglioni: Kaltstahlhalle per il segmento “Premium” e Am Wasserturm dedicato al “Kids”.

"Ci aspetta un autunno molto complesso e questa manifestazione, che prelude all'appuntamento del MICAM di Milano, è un primo banco di prova importante per le imprese del nostro comparto calzaturiero che vede nella Germania il primo mercato di riferimento" ricorda il Presidente della Camera di Commercio delle Marche Gino Sabatini "noi ci siamo, accanto agli imprenditori, con la Regione Marche e l'Assessorato allo sviluppo economico, con misure per sostenere economicamente le imprese più penalizzate dal conflitto russo-ucraino sia dai mancati ricavi derivanti dall’impossibilità di esportare o di ricevere il pagamento di merce già spedita, sia dall’aumento dei costi dell’energia, dei combustibili e delle materie prime. E naturalmente, obbiettivo molto a cuore alla Vice Presidenza della Regione, rafforzando su mercati UE ed Extra UE"

Verso il mercato tedesco, l’export del distretto calzature e pelletterie delle Marche ha registrato nel primo trimestre 2022 un valore di oltre 58 milioni di euro segnando +18% rispetto al primo trimestre 2021.

Per Francesca Orlandi, Presidente di Linea, Azienda Speciale della Camera di Commercio delle Marche: “Il rinnovato interesse per il mercato nord europeo ha portato alla decisione di organizzare la collettiva marchigiana alla fiera di Dusseldorf innanzitutto per sostenere le imprese nel loro rientro nel mercato tedesco. La collettiva a Shoes-Dusseldorf, storicamente una fiera conosciuta e frequentata dalle imprese produttrici di calzature del segmento medio alto, vede inoltre alcune realtà del nostro territorio alla prima partecipazione in assoluto. Questa fiera rappresenta un'opportunità per le imprese che potranno incontrare direttamente sia operatori tedeschi e che quelli provenienti dai mercati limitrofi; la collaborazione con il settore internazionalizzazione della Regione Marche, sancita dalla convenzione tra Ente regionale e camerale, ci permette di sostenere concretamente le imprese con la riduzione del 50% dei costi di partecipazione all'evento fieristico"


da Camera di Commercio delle Marche
 







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-08-2022 alle 15:56 sul giornale del 27 agosto 2022 - 215 letture

In questo articolo si parla di economia, pesaro e urbino, camera di commercio delle marche, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dmxx





logoEV