counter

Ricorso al Tar Marche da parte di associazioni animaliste contro il Calendario Venatorio regionale 2022/23

1' di lettura 25/08/2022 - L'Associazione Nazionale Libera Caccia delle Marche informa che si costituirà in giudizio in queste ore per affiancare la Regione Marche nella difesa del Calendario Venatorio regionale per la stagione 2022/23.

Per l'ennesima volta, nonostante l'estremo scrupolo e l'assoluto rigore nel rispetto di ogni norma nazionale ed europea e di ogni cautela di tipo scientifico praticati dalla Regione Marche, abbiamo assistito al consueto attacco animalista con l'impugnazione del predetto Calendario Venatorio davanti al Tribunale Amministrativo Regionale delle Marche.

Siamo fiduciosi che l'Organo di giustizia amministrativa, sentiti anche i nostri legali, saprà ben valutare e derubricherà il ricorso a mero clichè che si ripete ogni anno in modo anche stucchevole.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-08-2022 alle 18:53 sul giornale del 26 agosto 2022 - 290 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dmqq





logoEV
logoEV
qrcode