counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Fano: Entra nel suo furgone e si toglie la vita con un fucile

1' di lettura
3651

carabinieri vigili del fuoco

Prima ha chiamato il 118 avvisando che si sarebbe tolto la vita. Poi l’ha fatto davvero.

Si tratta di un 65enne di Lucrezia di Cartoceto, che sabato intorno alle 9 - dopo aver allertato i soccorritori delle proprie intenzioni - ha riattaccato il telefono senza specificare dove si trovasse.

A quel punto è scattata una ricerca senza tregua da parte dei carabinieri e dei vigili del fuoco di Fano. Ci si è subito concentrati sull’area di Lucrezia: l’individuazione della cella a cui il telefono dell’uomo si era agganciato durante l’ultima chiamata ha infatti permesso di restringere il campo.

A ritrovare l’uomo è stata la nuora, che dopo il rinvenimento del suocero – in una pozza di sangue all’interno del suo furgone posteggiato lungo la Circonvallazione Kennedy – si è messa subito a gridare. Il 65enne si sarebbe sparato con un fucile, e non avrebbe lasciato alcun biglietto.



carabinieri vigili del fuoco

Questo è un articolo pubblicato il 21-08-2022 alle 14:08 sul giornale del 22 agosto 2022 - 3651 letture






qrcode