Fermo: Ciclismo Amatori: a Capodarco vincono Lazzari, Bautista e Totò

2' di lettura 19/08/2022 - Organizzata dal ASD Bicigustando in collaborazione con l’ACSI Regionale, Capodarco nella mattinata antecedente in Gran Premio per Under 23, come da consuetudine, ha organizzato il 20° Gran Premio Capodarco Amatori sul circuito del Grappolo D’Oro, gara valevole questa anche come ultima frazione del Giro d’Italia Amatori. In 170 hanno preso il via nelle due gare in programma che hanno tenuto alta l’attenzione dei tanti presenti.

I primi a prendere il via sono stati i più giovani impegnati sulla distanza di 75,6 km pari a 7 giri del tracciato di gara. La partenza è avvenuta a San Marco Alle Paludi e la corsa è stata sempre molto viva. Nel finale, si avvantaggiavano alcuni corridori pronti a giocarsi il successo finale nell’arrivo leggermente in salita posto in prossimità dello Stand Giuliano Marziali. A trionfare in una volata a ranghi ridotti è stato il corridore portoelpidiense Paolo Totò (Team Go Fast) che ha preceduto Ivan Martinelli (Hair Gallery Cycling Team) e Davide Leone (Vibrata Bike 2005).

Nella seconda gara riservata ai meno giovani, il successo è stato conquistato da Silver Lazzari (Benessere e Sport) che ha preceduto Daniele Bertozzi (Team del Capitano) e Roberto Brilli (ASD H30 Race Team). Tra le donne vittoria per Santeliz Bautista (Born To Win) che ha avuto la meglio su Mariangela Patrignani (Benessere e sport) e Debora Morri (Team Del Capitano).

Giro d’Italia Amatori – Quella di Capodarco è stata l’ultima frazione di questo giro rosa che ha visto lo svolgimento della prima tappa il 13 Agosto a Ponte Maglio di Santa Vittoria e la seconda a Piediripa di Macerata.

Questa la classifica finale - Tra i più giovani vittoria per Paolo Totò (Team Go fast), tra i meno giovani successo per Lorenzo Ferrari (Baglini Centralkimica) e tra le donne maglia rosa conquistata da Santeliz Bautista (Born To Win).






Redazione VivereFermo


Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-08-2022 alle 19:26 sul giornale del 20 agosto 2022 - 183 letture

In questo articolo si parla di sport, ciclismo, Capodarco, Redazione VivereFermo, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dlBj





logoEV