counter

Tamberi di nuovo sul tetto d'Europa: oro nel salto in alto

1' di lettura 18/08/2022 - Il campione olimpico di salto in alto conquista la medaglia d'oro agli Europei di Monaco di Baviera

Altra grande impresa di Gianmarco Tamberi: il campione olimpico a Tokyo 2020 sfodera un'altra fenomenale prestazione e conquista la medaglia d'oro nel salto in alto agli Europei di Monaco di Baviera. L’azzurro torna sul tetto d’Europa dopo un periodo non facile e il deludente quarto posto ai Mondiali di Eugene. Gimbo piazza il salto decisivo a 2.30, centrato al secondo tentativo, una misura che gli permette di avere la meglio sul tedesco Poyte e sull'ucraino Protsenko.

Una gara complicata quella di Monaco, caratterizzata dal terreno bagnato e da uno slittamento di circa mezz’ora a causa della pioggia, con conseguente snervante attesa. La pista bagnata mette in crisi diversi atleti, tra cui l'altro italiano Marco Fassinotti, che infila subito tre nulli alla misura d'ingresso di 2 metri e 18. Ma non la classe e l'esperienza dell'atleta dorico, che supera al primo tentativo le misure di 2.18, 2.23 e 2.27. Arrivati a 2.30 restano solo in tre in gara per le medaglie. Tutti sbagliano al primo tentativo, al secondo Gimbo piazza il salto decisivo che gli vale l'oro. Il secondo successo europeo per Gimbo, sei anni dopo Amsterdam 2016.






Questo è un articolo pubblicato il 18-08-2022 alle 23:20 sul giornale del 19 agosto 2022 - 241 letture

In questo articolo si parla di sport, atletica, gianmarco tamberi, salto in alto, marco vitaloni, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dluq





logoEV
logoEV