Senigallia: Polizia al Lungomare. Minore ubriaco, gli amici litigano col 118; gestore stabilimento e clienti si picchiano a vicenda

1' di lettura 17/08/2022 - Nell’ambito dei servizi disposti dal Questore di Ancona Cesare Capocasa volti a contrastare la criminalità diffusa, anche in queste ultimi giorni il personale in servizio di prevenzione del Commissariato è intervenuto per le numerose richieste pervenute sulla linea di emergenza 112 N.U.E.

Nelle giornata di Ferragosto il personale è intervenuto sul Lungomare sud dove un gruppo di ragazzi stava litigando con gli operatori del 118 per impedire loro di portare in ospedale un amico, minorenne, colto da malore per abuso di sostanze alcoliche.

Dopo aver riportato la calma tra i giovani, gli agenti hanno provveduto a far trasportare al pronto soccorso il ragazzo e, dopo le cure, lo hanno affidato ai genitori nel frattempo chiamati.

Nel tardo pomeriggio 15 agosto, invece, le Volanti sono intervenute sul Lungomare di Senigallia per sedare un animato litigio tra il gestore di uno stabilimento e dei clienti per futili motivi. Le parti si sono riservate di procedere penalmente anche per le percosse subite a vicenda.

Nel serata del 16, sempre presso il Lungomare, gli agenti sono intervenuti per identificare una persona che disturbava i passanti, constatando che si trattava di un comportamento dovuto all’eccessivo consumo di alcolici. L’uomo, maggiorenne di Senigallia, è stato contravvenzionato per il reato di Ubriachezza molesta.






Questo è un articolo pubblicato il 17-08-2022 alle 16:46 sul giornale del 18 agosto 2022 - 690 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo, niccolò staccioli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dlgg





logoEV
logoEV