counter

Civitanova: Allarme sicurezza, il prefetto Ferdani in Comune: "implementazione di videosorveglianza e illuminazione nelle zone più a rischio"

3' di lettura 12/08/2022 - Si è riunito questa mattina nella sala della Giunta comunale, con la partecipazione del sindaco Fabrizio Ciarapica, il Comitato provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica convocato dal Prefetto Flavio Ferdani, che ha visto la presenza del vicario Emanuele D`Amico, del Questore Vincenzo Trombadore, del Colonnello dei Carabinieri Nicola Candido e del Comandante della Compagnia della Guardia di Finanza di Civitanova, Tiziano Padua.

Il Prefetto ha voluto questo incontro a Civitanova, per confermare la vicinanza dello Stato a questa città duramente colpita e per una verifica immediata ed urgente delle misure di sicurezza messe in campo dopo i recenti fatti di sangue e in vista delle prossime festività di Ferragosto. É stata inoltre programmata la creazione di un gruppo di lavoro costituito dalle forze dell’ordine e dal Comune per uno studio per l’implementazione degli impianti di videosorveglianza nei luoghi più a rischio.

«Condivisione con il sindaco – ha dichiarato il Prefetto – sulla riqualificazione delle aree con interventi di illuminazione, recupero situazioni di degrado per un ritorno alla piena fruizione alla città. É emersa la totale e reciproca volontà di collaborazione tra l’amministrazione comunale e le forze dell’ordine, per garantire una efficiente pianificazione delle strategie per scongiurare il ripetersi di altri fatti delittuosi».

«Ringrazio il Prefetto, il Questore e i Comandanti provinciali dei Carabinieri e della Guardia di Finanza per l’attenzione e la vicinanza dimostrata a Civitanova in questi drammatici giorni – ha detto Ciarapica – abbiamo affrontato ogni aspetto legato alla sicurezza, dai servizi già presenti a quelli aggiuntivi, come le unità del reparto prevenzione crimine e le unità cinofile sia della Guardia di Finanza che della Polizia di Stato. Stamattina abbiamo provveduto ad installare un nuovo impianto di illuminazione al parco Palatucci. Si agirà sul recupero di zone degradate e con i controlli di quelle maggiormente a rischio. Con il confronto continuo con le autorità preposte, unito alle azioni conseguenti, si danno risposte tempestive ed efficaci al territorio, come già sta facendo il Comune con ulteriori interventi messi in campo anche grazie alla presenza degli agenti della polizia locale. Per Ferragosto ci aspettiamo grande senso di responsabilità da parte di ognuno, Civitanova dopo gli episodi che si sono verificati deve recuperare la sua immagine di Città sicura e accogliente e questo deve essere fortemente voluto da tutti».

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram dei quotidiani Vivere.

Per Whatsapp aggiungere il numero corrispondente alla città desiderata nella propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio "notizie on".

Per Telegram cercare il canale desiderato.

CittàWhatsappTelegram
Ancona350.0532033@VivereAncona
Ascoli353.4149022@VivereAscoli
Camerino340.8701339@VivereCamerino
Civitanova376.0316331@VivereCivitanova
Fabriano376.0081705@VivereFabriano
Fano350.5641864@VivereFano
Fermo351.8341319@VivereFermo
Jesi371.4821733@VivereJesi
Macerata328.6037088@VivereMacerata
Osimo320.7096249@VivereOsimo
Pesaro371.4439462@ViverePesaro
Recanati366.9926866@VivereRecanati
San Benedetto351.8386415@VivereSanBenedetto
Senigallia351.7275553@VivereSenigallia
Urbino371.4499877@VivereUrbino






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-08-2022 alle 19:36 sul giornale del 13 agosto 2022 - 142 letture

In questo articolo si parla di attualità, civitanova marche, comune di civitanova marche, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dkMt





logoEV
logoEV