Senigallia: Getta una carta a terra sul treno e viene ripresa: rissa alla stazione. Ferita anche la capotreno

1' di lettura 11/08/2022 - Una maxi rissa è scoppiata mercoledì pomeriggio alla fermata del treno alla stazione di Senigallila. Secondo una prima ricostruzione dell'accaduto, la rissa si sarebbe originata per una cartaccia gettata a terra da una ragazza.

Stando a quanto riferito agli agenti di Polizia dai testimoni, al momento di scendere dal treno una ragazza avrebbe gettato a terra un pezzo di carta. Un passeggero le avrebbe allora chiesto di raccoglierla e gettarla nel cestino. A quel punto apriti cielo. La ragazza, proveniente dalla Romagna, ha iniziato a dare in escandescenza aggredendo il passeggero che l'aveva ripresa. Ma non solo.

A dare man forte alla giovane è intervenuto anche il fidanzato. Ne è nata una collutazione, con il passeggero che cercava di difendersi dall'aggressione, nella quale è rimasta coinvolta anche la capotreno che ha cercato di placare la rissa. Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri. Alla fne la ragazza, non senza difficoltà è stata bloccata. Il passeggero e la capotreno hanno riportato alcune ferite, fortunatamente non gravi. La coppia di fidanzati è stata invece accompagnata in Commissariato.






Questo è un articolo pubblicato il 11-08-2022 alle 11:06 sul giornale del 12 agosto 2022 - 2247 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dkyy





logoEV