counter

Senigallia: L'Asur sulla Guardia Medica Turistica per i marchigiani: "Rimborsiamo le prestazioni fatte pagare erroneamente"

3' di lettura 10/08/2022 - Un errore “amministrativo” alla base del pagamento (non dovuto) richiesto ai cittadini marchigiani che si sono rivolti alla Guardia Madica Turistica di Senigallia nei giorni scorsi.

A spiegarlo è la Direzione Sanitaria dell'Area Vasta 2 che si scusa per l'inconveniente originatosi da un errore procedurale e annuncia che entro ferragosto i cittadini che hanno pagato la prestazione impropriamente verranno rimborsati. La polemica si era originata per via di un foglio affisso all'ingresso della postazione della Guardia Medica Turistica al Ritz, sul lungomare Alighieri, che spiegava come il servizio fosse rivolto “ai non residenti nella Regione Marche e ai non residenti a Senigallia e dintorni” e che la prestazione aveva il costo di “15 euro se sul posto o di 25 se domiciliare” per i non residenti nelle Marche.

In realtà la disciplina prevede che il servizio di Guardia Medica Turistica sia rivolta a tutti i cittadini non residenti nel Comune di Senigallia. Di questi, i cittadini marchigiani hanno diretto alla prestazione gratuita mentre i residenti fuori regione possono accedere al servizio pagando la prestazione. Nei giorni scorsi però la normativa non è stata applicata correttamente e così alcuni cittadini marchigiani che si sono rivolti alla Guardia Medica Turistica hanno dovuto pagare la prestazione. La Direzione Sanitaria dell'Area Vasta 2 spiega che si è verificato che “per mero errore sono state chieste in pagamento ad alcuni assistiti marchigiani (non più di 5) prestazioni di Guardia Medica Turistica” e aggiunge che “l'ufficio Medicina Convenzionata ha appreso la notizia da un medico che, dispiaciuto per l'accaduto, ha chiesto come potesse rimediare l'errore”.

A quel punto l'ufficio si è già attivato per la procedura di rimborso. “Un modulo verrà inviato ad ogni singolo assistito affinché si possano restituire le somme erroneamente incassate e il rimborso avverrà a stretto giro, entro Ferragosto”. “C'è stato un notevole sforzo per assicurare la copertura della Guardia Medica Turistica e può capitare un errore amministrativo ai meno esperti -aggiunge l'Asur- ma stiamo lavorando con medici qualificati e con personale amministrativo efficienti per garantire le più serene ferie a chi trascorre le vacanze in città”. Ora il cartello errato è stato rimosso e al suo posto è stato affitto il manifesto che spiega correttamente il funzionamento del Servizio di Guardia Medica Turistica con tutti gli orari e i costi.

"“L’Area Vasta 2 – Distretto di Senigallia - garantisce fino al 15 settembre prossimo senza soluzione di continuità il Servizio di Assistenza Medica Domiciliare e Ambulatoriale ai Turisti presso i due punti del lungomare “Ritz” e “Darsena” con i seguenti orari: in entrambe le sedi dal 16 luglio al 21 agosto 2022 dalle ore 9:00 alle ore 12:00 e dalle ore 15:00 alle ore 18:00. Dal 22 agosto al 15 settembre prossimi l’apertura presso il “Ritz” sarà dalle ore 9:00 alle ore 12:00 e presso “Darsena” dalle ore 15:00 alle ore 18:00. Si ricorda che il servizio è gratuito per gli assistiti residenti nell’ambito della Regione Marche. Le visite domiciliari vanno richieste esclusivamente ai numeri 348.8932941 o 348.8932942. Per le prestazioni agli assistiti fuori regione viene applicato un costo di 25 euro per visita domiciliare e di 15 euro per visita ambulatoriale. Si ricorda che tutti gli assistiti possono anche rivolgersi ai Medici di Medicina Generale nelle ore di loro attività. In tal caso, come previsto per gli assistiti fuori Regione, verranno applicate le tariffe di 25 euro per visita domiciliare e 15 euro per visita ambulatoriale, tariffe stabilite dall’art. 57 dell’A.C.N. del 23.03.2009”.








Questo è un articolo pubblicato il 10-08-2022 alle 21:53 sul giornale del 11 agosto 2022 - 120 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere senigallia, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dkvq





logoEV
logoEV