Ancona: Rifiuta l'intimità perché troppo ubriaca, finisce con urla in strada e lancio di oggetti dalla finestra

2' di lettura 03/08/2022 - L'abuso alcolico della donna ha portato prima il marito a rifiutare di avere un rapporto con sua moglie. Lei in preda all'ebrezza alcolica, scatenava una scenata nella notte del Piano, con tanto di lancio di oggetti dalla finestra

Nella serata appena trascorsa, verso le ore 23.00, le Volanti sono dovute intervenire nei pressi di un’abitazione sita nella zona del Piano, zona Via Scrima, ove era stata segnalata una lite animata tra due persone, proseguita poi in strada con il lancio di oggetti dalla finestra.

Giunti sul posto, i poliziotti identificavano un uomo anconetano di 40 anni che si trovava in strada, il quale riferiva di aver avuto poco prima un alterco con la propria moglie. Egli infatti si era rifiutato di avere un rapporto sessuale con lei, a causa dello stato di ebbrezza alcolica nel quale si trovava la donna.

Per tale ragione quest’ultima si sarebbe adirata nei confronti del marito, iniziando ad urlare e a tirargli contro alcuni oggetti personali, lanciandoli anche dalla finestra, dopo che l’uomo era sceso in strada per allontanarsi. Dopo aver sentito il marito, gli Agenti entravano nell’appartamento ed identificavano la controparte, una donna italiana di 43 anni, la quale, con un linguaggio confuso a causa dello stato di ubriachezza, confermava la versione del marito, precisando che si era trattato comunque di una lite meramente verbale.

Sul posto giungeva anche personale sanitario del 118, al fine di verificare le condizioni psico-fisiche della donna che, tuttavia, rifiutava qualunque tipo di cura nonché il trasporto in ospedale. Per evitare ulteriori discussioni, l’uomo decideva spontaneamente di abbandonare momentaneamente la casa familiare e di trascorrere la notte presso l’appartamento di un amico che aveva già dato la disponibilità ad ospitarlo.

Egli, inoltre, rifiutava categoricamente di sporgere querela contro la moglie per quanto avvenuto. Gli operatori si soffermavano a colloquiare con la Donna per riportare la pace familiare, invitandola a moderare l’uso di sostanze alcoliche.






Questo è un articolo pubblicato il 03-08-2022 alle 19:10 sul giornale del 04 agosto 2022 - 597 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/djjN





logoEV
logoEV