counter

Senigallia: Controlli a tutto campo della Polizia: espulso un irregolare e sanzionato un ubriaco

polizia di senigallia 2' di lettura 16/07/2022 - Ancora un fine settimana di intensi controlli che hanno visto impegnati gli agenti del Commissariato di Polizia di Senigallia, coordinati dal vice questore aggiunto Maurizio Agostino Licari, che anche in base delle disposizioni fornite dal Questore di Ancona, hanno incrementato le attività sia in termini di prevenzione che di repressione dei reati.

I servizi, svolti negli ultimi giorni nelle diverse fasce orarie, con l’ausilio del personale del Reparto Prevenzione Crimine di Perugia e delle unità cinofile della Questura di Ancona, hanno consentito di identificare oltre 140 persone e controllare 75 veicoli, elevando sanzioni per violazioni al codice della strada. Nell‘ambito dei rafforzati servizi, sabato mattina sono stati impiegati anche gli acquascooter della Questura per la vigilanza sottocosta dei bagnanti e l‘elicottero della Polizia per la vigilanza aerea e per eventuali ricerche e problematiche anche considerando lo svolgimento della manifestazione sportiva del triathlon.

Gli agenti sono intervenuti sabato mattina presso la stazione ferroviaria dove era stata segnalata al presenza di diversi giovani ubriachi che creavano disturbo. Gli agenti hanno identificato le persone e fra questi un 30enne, originario dell‘est Europa, che risultava avere diversi precedenti penali e già allontanato da diverse città d’Italia. I poliziotti hanno approfondito il controllo e l’uomo risultava essere colpito da un provvedimento di espulsione dal territorio nazionale perché ritenuto pericoloso per l’ordine pubblico. Gli agenti del Commissariato, d’intesa con l’Ufficio Immigrazione della Questura di Ancona, hanno accompagnato l’uomo presso un centro di permanenza dal quale poi verrà riaccompagnato al suo paese di origine senza poter più tornare in Italia.

Nel corso dei controlli serali in prossimità della stazione ferroviaria, gli agenti sono stati chiamati ad intervenire poiché un giovane gridava e minacciava i viaggiatori in attesa. I poliziotti hanno individuato e bloccato l’uomo che tenendo una bottiglia di liquore in mano, si è opposto al controllo cercando di fuggire. Gli agenti sono comunque riusciti a identificarlo: si tratta di un lombardo di 20 anni in stato di ubriachezza. Con fatica gli agenti sono riusciti a calmarlo ed al termine a sanzionarlo per lo stato di ubriachezza in cui si trovava. È stato poi allontanato dalla stazione.






Questo è un articolo pubblicato il 16-07-2022 alle 20:46 sul giornale del 18 luglio 2022 - 260 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia di senigallia, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dgik





logoEV
logoEV
qrcode