Il Consiglio regionale sottoscrive la Carta dei Diritte delle Bambine proposta da Fidapa Ancona

2' di lettura 07/07/2022 - La Carta dei diritti delle Bambine, un documento che elenca i diritti di ogni bambina nel mondo e ne tutela la crescita e le libertà individuali, approvata al congresso Europeo della Fidapa Internazionale a Reykjavik nel 1997, è stata accolta dal Consiglio Regionale che sottoscrive il documento presentato dalla Fidapa Sezione di Ancona-Riviera del Conero.

Le Marche si aggiungono alle altre 11 regioni italiane, grazie all’interessamento della Presidenza del Consiglio Regionale e all’adozione del documento da parte del Consiglio Regionale alle Istituzioni che hanno già adottato la carta dei diritti delle Bambine. Da numerosi anni la Fidapa Sezione di Ancona-Riviera del Conero, sotto la direzione della socia Patrizia Bianchi sta promulgando e mettendo in campo iniziative perché i principi (nove articoli) enunciati dalla carta, di equita’ di genere, di giustizia sociale, di tutela, contro ogni forma di violenza, di discriminazione nel lavoro, nella scuola, nella famiglia siano rispettati e rappresentino un momento educativo essenziale, fin dall’infanzia, a tutela delle donne di domani.

Alla cerimonia sono intervenute per la Fidapa Sezione di Ancona-Riviera del Conero l’ attuale presidente Gilberta Giacchetti, che ha sottolineato l’importanza di mettere in pratica tali principi promuovendo iniziative, eventi nell’ambito scolastico, sportivo, ricreativo in collaborazione con le altre sezioni Fidapa della regione Marche e le istituzioni come l’Assemblea legislativa delle Marche; Patrizia Bianchi che ha presentato la carta dei diritti delle Bambine e il percorso per raggiungere questo riconoscimento; Laura Mazzanti e Rosanna Rabini che hanno presentato le iniziative già effettuate in merito alla carta dei diritti delle Bambine.

Erano presenti molte socie della sezione di Ancona e rappresentanti delle altre sezioni marchigiane: Ascoli Piceno, Fabriano, Iesi Senigallia e Pesaro. In collegamento la presidente nazionale della Fidapa Fiammetta Perrone, la presidente del distretto Centro Anna Maria Turchetti e altre socie tra cui Giuseppina Bombaci che si occupa a livello Europeo della carta delle Bambine. Alla cerimonia presente il vicepresidente del Consiglio regionale Gianluca Pasqui che ha firmato insieme alla presidente Gilberta Giacchetti la carta stessa.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-07-2022 alle 16:19 sul giornale del 08 luglio 2022 - 130 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/deO4





logoEV
logoEV