Ciccioli (FDI): “Una sanità marchigiana con più equilibrio nelle risorse, maggiore attenzione ai territori e classe dirigente all’insegna della meritocrazia”

1' di lettura 04/07/2022 - “Una sanità a misura di territorio, a filiera corta nelle decisioni non più centralizzate e che salvaguarda le peculiarità di ciascuna provincia delle Marche.

L’approvazione odierna in Giunta della Riforma degli Enti della sanità marchigiana fortemente voluta da tutta la maggioranza di centrodestra, a partire dal presidente Francesco Acquaroli, ridisegnerà finalmente le strutture e le modalità giuridico-amministrative per una sanità più efficiente. La velocità nelle decisioni garantirà una risposta efficace e meno burocratica, con maggiore sinergia tra ospedali e strutture, distretti e medici sui territori. Un maggiore equilibrio nelle distribuzioni delle risorse e una forte spinta all’innovazione della classe dirigente che sarà chiamata, con criterio meritocratico, a gestire questa nuova fase”. Queste le dichiarazioni del capogruppo di Fratelli d’Italia al Consiglio regionale, Carlo Ciccioli, a poche ore dall’approvazione, da parte della Giunta Acquaroli, della Riforma degli Enti della sanità marchigiana.


da Carlo Ciccioli
capogruppo in consiglio regionale FDI



Carlo Ciccioli


Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-07-2022 alle 16:21 sul giornale del 05 luglio 2022 - 176 letture

In questo articolo si parla di attualità, politica, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dehp





logoEV
logoEV