Sanità, Confapi: “Dalla Regione Marche una buona notizia per i disabili”

1' di lettura 29/06/2022 - Venerdì 1 luglio sarà on line il sistema di accreditamento digitale delle aziende ortopediche fornitrici di protesi, ortesi e ausili, mediante pubblicazione sul sito dell’Asur Marche.

Lo strumento era stato sollecitato da Confapi Sanità, unione di categoria di Confapi Industria Ancona e Assortopedia che avevano chiesto alla Regione Marche di intercedere presso l’Asur Marche per rendere così operativa la delibera già approvata dalla precedente amministrazione regionale, che riguardava per l’appunto l’accreditamento delle aziende ortopediche.

«Mancavano gli strumenti applicativi di una norma già approvata – ricorda Mario Neri, Presidente di Confapi Sanità e vice presidente di Assortopedia – che garantisse la massima trasparenza introducendo gli strumenti necessari a far sì che le aziende possano effettivamente iscriversi».

I vantaggi sono soprattutto per chi deve vedersi assegnati i supporti ortopedici di cui necessitano, in primis disabili e anziani.

«Oggi è un giorno importante perché questo strumento incide sulla qualità della vita di queste persone e per la Pubblica Amministrazione regionale che si dota di uno strumento che garantisce trasparenza» - ha concluso Neri.

«Confapi Sanità – aggiunge il Direttore Michele Montecchiani – come le altre unioni di categoria nasce per fungere da necessario collante tra il mondo dell’imprenditoria e i referenti istituzionali. Con la Regione Marche abbiamo un’interlocuzione costante su molte questioni e, per quanto concerne lo strategico comparto sanitario, segna un punto importante che mette d’accordo chi fornisce il servizio e chi deve beneficiarne».






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-06-2022 alle 15:19 sul giornale del 30 giugno 2022 - 177 letture

In questo articolo si parla di attualità, confapi, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dduK