Chiaravalle: fa pipì in centro, sorpreso dalle telecamere e multato

polizia locale 1' di lettura 29/06/2022 - Il fatto è accaduto alcuni giorni fa, la sanzione ammonta a oltre 300 euro.

Si sono intensificati i controlli della Polizia Municipale sul territorio comunale, anche grazie al potenziamento dei sistemi di videosorveglianza, a tutela della sicurezza dei cittadini e del rispetto del decoro urbano.

A farne le spese questa volta un cittadino, il quale è stato immortalato da una telecamera posta in pieno centro storico per aver fatto pipì in un luogo pubblico; identificato è stato successivamente multato.

Va specificato che il fatto è stato depenalizzato, ma costituisce comunque una violazione per la quale è prevista una sanzione amministrativa fino a euro 309.

Sono entrate anche in funzione nelle ultime settimane le telecamere poste all’ingresso delle vie principali di accesso alla città, che sono di ausilio alle forze dell’ordine per un migliore e più veloce espletamento delle indagini in ambito penale e per la tutela della sicurezza dei cittadini.

Il territorio comunale è inoltre costantemente controllato, attraverso le fototrappole, per la lotta agli abbandoni dei rifiuti, le cui sanzioni arrivano fino a euro 500,00; i verbali sino ad oggi elevati dalla Polizia Municipale per le infrazioni sulla gestione dei rifiuti sono oltre 140.

L’amministrazione comunale investirà in futuro ulteriori somme per la sicurezza e la tutela dei cittadini e per la salvaguardia del territorio e del decoro urbano






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-06-2022 alle 16:59 sul giornale del 30 giugno 2022 - 248 letture

In questo articolo si parla di attualità, chiaravalle, Comune di Chiaravalle, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ddvG





logoEV