counter

Fano: Cade in una buca ‘invisibile’ [FOTO]: escoriazioni ed ematomi, ma troppa folla al pronto soccorso. Il racconto di una lettrice

1' di lettura 05/06/2022 - Sabato 4 giugno, alle 19 e 25 circa, stavo passeggiando a Fano con mia figlia e mia nipote di 2 anni lungo il percorso pedonale recentissimamente evidenziato - con pittura azzurra e figure di omini e pedoni – che si trova a lato del parcheggio su viale Adriatico a Fano, di fronte al ristorante Pesce Azzurro e a fianco del cantiere navale anch’esso appena ridipinto con dei murales.

Sono caduta per aver infilato il piede in una grossa buca profonda almeno 10 centimetri. Praticamente invisibile in quanto anch’essa verniciata di azzurro. Ho riportato escoriazioni ed ematomi all’anca, ginocchio, polpaccio e caviglia con conseguenti dolori che mi porto dietro. Mi sono recata al pronto soccorso ma a causa dell’affollamento sia all’interno sia all’esterno sono tornata a casa auto-medicandomi con ghiaccio e antidolorifici.

Stavo passeggiando in tranquillità proprio perché mi trovavo lungo un percorso specifico per i pedoni. Ma mi domando: quando è stato realizzato, prima di dipingere la sede di azzurro, non era il caso di chiudere le buche? Chi ha controllato il lavoro?

Seguono foto.








Questo è un articolo pubblicato il 05-06-2022 alle 20:52 sul giornale del 06 giugno 2022 - 550 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fano, buche, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/c0Ll





logoEV
logoEV
qrcode