counter
SEI IN > VIVERE MARCHE >
comunicato stampa

Jesi: Firmato l'accordo di programmazione negoziata per il contratto di Fiume dell'Esino

3' di lettura
194

Contratto del Fiume Esino

La Riserva Naturale Ripa Bianca di Jesi ed il WWF esprimono soddisfazione per la firma dell’Accordo di Programmazione Negoziata del Contratto di Fiume dell’Esino avvenuta stamattina nella sala consiliare del Comune di Jesi alla presenza dell’Assessore Regionale all’Ambiente Stefano Aguzzi, di molti sindaci della Vallesina, Provincia di Ancona, GAL “Colli Esini – San Vicino”. imprenditori (Loccioni e Terme di Frasassi) , associazione ambientaliste, Università Politecnica delle Marche.

Il Contratto di Fiume dell’Esino ha preso avvio grazie ad una iniziativa promossa congiuntamente dal Comune di Jesi e dalla Riserva Naturale Ripa Bianca di Jesi con la sottoscrizione nel marzo del 2015 del Manifesto di Intenti “Verso un contratto di fiume per l’Esino”

Il percorso partecipato, durato più di 7 anni, è arrivato alla fase finale con la sottoscrizione dello schema di Accordo di Programmazione Negoziata (ai sensi dell'art.2, comma203 lettera a) della legge 662/96) che costituisce l’atto di impegno che sostanzia il Contratto di Fiume dando il via alla realizzazione delle azioni presenti nel Programma di Azione. Il percorso partecipato si è potuto realizzare grazie all’impegno economico e di risorse umane delle 24 amministrazioni comunali che hanno aderito al Contratto, in primis il Comune di Jesi, amministrazione Capofila di tutto il processo ed il Comune di Sassoferrato che ha condotto una parte del percorso partecipato grazie ad un contributo del GAL “Colli Esini e San Vicino” e la disponibilità del Comune di Sassoferrato. L’iter del Contratto di Fiume dell’Esino ha potuto usufruire del costante supporto tecnico dell’Architetto Massimo Bastiani, coordinatore del Tavolo Nazionale dei Contratti di Fiume.

Il percorso ha visto la presenza, di 24 amministrazioni comunali della Vallesina distribuite lungo tutto il corso del fiume Esino: Jesi, Esanatoglia, Genga, Matelica, Matelica, Montecarotto, Agugliano, Rosora, San Paolo di Jesi, Sassoferrato, Staffolo, Fabriano, Camerata Picena, Castelbellino, Castelplanio, Cupramontana, Chiaravalle, Falconara Marittima, Cerreto d’Esi, Maiolati Spontini, Mergo, Monsano, Monte Roberto, Santa Maria Nuova, Serra San Quirico, di numerosi enti pubblici quali la Regione Marche, Provincia di Ancona, Università Politecnica delle Marche, il Parco Regionale Gola della Rossa e Frasassi, la Riserva Naturale Ripa Bianca di Jesi, l’ARPAM, il Consorzio di Bonifica delle Marche, numerose associazioni WWF, Legambiente, AIPIN, ARKES, Scuola Lancio Mosca, Ass. Fuoriporta, RUGBY Jesi 70, ed importanti realtà imprenditoriali quali l’AEA s.r.l. (Loccioni), Terme S. Vittore S.p.A., ARCA s.r.l. Benefit, Indietro tuta Ristorante “Il Parco”.

Il percorso si è articolato in numerose riunioni e laboratori territoriali che hanno portato alla redazione, con il supporto del Comitato Tecnico Scientifico, dei documenti del Quadro conoscitivo, Report Partecipazione, Report Tavoli Tematici, Documento Strategico - Quadro Sinottico e Programma di Azione. Il Programma di Azione del Contratto del Fiume Esino si articola in 138 azioni proposte da 21 soggetti pubblici e 10 privati per un ammontare complessivo di circa 53 milioni di euro. Il risultato raggiunto con la firma dell’Accordo di Programmazione Negoziata è di notevole importanza in quanto testimonia la volontà comune ed organica dei soggetti che rappresentano il territorio del fiume Esino di impegnarsi per uno sviluppo ambientale, economico e sociale sostenibile con la realizzazione di azioni che spaziano dal miglioramento della qualità dell’acqua del fiume, alla conservazione della biodiversità, dal contrasto alla pericolosità idraulica all’educazione ambientale fino al turismo sostenibile e lo sviluppo economico sostenibile.

Un sincero ringraziamento a tutti i soggetti che hanno contribuito all’ottenimento di questo importante e che saranno chiamati ad impegnarsi per un impegno concreto per la realizzazione sul territorio delle azioni del Programma di Azione del Contratto di Fiume.



Contratto del Fiume Esino

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-06-2022 alle 10:02 sul giornale del 04 giugno 2022 - 194 letture