counter

Decontribuzione, Marcozzi: "Grazie Cesetti ma con FI ce ne stiamo occupando da oltre un anno"

1' di lettura 03/06/2022 - Ringraziamo il consigliere regionale Pd, Fabrizio Cesetti, per la solerzia con cui ricorda all'amministrazione regionale argomenti di cui, però, la giunta Acquaroli si sta già occupando.

Il consigliere Cesetti, infatti, chiede all'amministrazione di attivarsi per l’estensione della misura decontributiva prevista dalla legge 104 del 2020 per il personale delle aziende che operano nelle Marche o, almeno, per quello delle aziende localizzate nel cratere del sisma 2016 e in tutte le aree di crisi industriale complessa della nostra regione. Vorrei ricordare che la sottoscritta, con Forza Italia a tutti i livelli, a partire dal sottosegretario sen. Francesco Battistoni, il senatore Andrea Cangini e l'on. Simone Baldelli, insieme all'assessore regionale Aguzzi e al Gruppo regionale FI con la sottoscritta e il collega consigliere Pasqui, da oltre un anno si batte per estendere alle Marche la Zes (Zona Economica Speciale) che ha ricevuto l'ok del ministro per il Sud, Mara Carfagna, che lo stesso Cesetti chiama in causa.

Negli incontri avuti con il ministro Carfagna, da ultimo quello di un paio di mesi fa, abbiamo parlato anche e proprio della decontribuzione prevista dalla legge 104. E l'amministrazione regionale sta facendo tutto quanto in suo potere per attivare qualsiasi strumento o misura teso ad alleggerire la pressione fiscale e contributiva per gli imprenditori marchigiani, a partire da quelli che maggiormente hanno risentito e risentono delle congiunture economiche negative causate dalla crisi, dal terremoto, dalla pandemia e dal conflitto in Ucraina. La Regione è impegnata quotidianamente a sostegno del tessuto imprenditoriale marchigiano per cercare di contrastare la crisi favorendo il rilancio aziendale e occupazionale delle Marche.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-06-2022 alle 11:48 sul giornale del 04 giugno 2022 - 133 letture

In questo articolo si parla di politica, fratelli d'italia, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/c0ui





logoEV
logoEV
qrcode