Vaiolo delle scimmie, caso sospetto ad Ancona: giovane mamma ricoverata a Torrette

ospedali riuniti 1' di lettura 28/05/2022 - Anche nelle Marche, ad Ancona, un caso sospetto di vaiolo delle scimmie.

Primo caso sospetto di vaiolo delle scimmie nelle Marche. È stata ricoverata nel reparto di malattie infettive dell'ospedale regionale di Torrette una donna di 24 anni, cittadina italiana residente in Francia.

La donna, fa sapere Ospedali Riuniti, si è presentata al pronto soccorso nel pomeriggio di venerdì 27 maggio con un "eritema diffuso con vescicole e papule, difficoltà respiratoria e cefalea" riferendo di aver avuto la febbre nei giorni precedenti. Il medico della Clinica di Malattie infettive ne ha disposto il ricovero per caso sospetto di vaiolo delle scimmie. La paziente è in buone condizioni di salute, si attendono i risultati dei test per confermare la diagnosi, previsti per martedì.

La 24enne si è presentata all'ospedale con il figlio di 4 anni. Visitato al pronto soccorso del Salesi, presentava solo un lieve rush cutaneo e nessun altro sintomo. Il medico non ha ritenuto necessario il ricovero e il bambino è stato trasportato in ambulanza a casa della nonna.






Questo è un articolo pubblicato il 28-05-2022 alle 10:19 sul giornale del 30 maggio 2022 - 781 letture

In questo articolo si parla di cronaca, Ospedali Riuniti, marco vitaloni, articolo, vaiolo delle scimmie

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c9Bs





logoEV
logoEV