Castelli e Ciccioli (FDI): “Fondazione città di Senigallia: Mangialardi, come sempre, confonde lucciole come lanterne”

1' di lettura 25/05/2022 - “Il capogruppo del Partito Democratico continua a inanellare brutte figure ogni qualvolta rilascia una dichiarazione. Sulla Fondazione Città di Senigallia, la Regione Marche continua a parlare un’unica lingua”.

Questo il commento dell’Assessore alla Regione Marche con deleghe, fra le altre a Bilancio e alle Società partecipate Guido Castelli e del capogruppo di Fratelli d’Italia al Consiglio regionale, Carlo Ciccioli. “Siamo certi della legittimità della nomina del commissario straordinario Canafoglia. Le ragioni del rinvio di ieri – prosegue l’assessore Castelli – non attengono a incertezze su questo tema”.

“Invito il consigliere Mangialardi – dichiara Ciccioli - a porci domande senza alcun timore, qualora non fosse sicuro di aver ben compreso quanto gli viene detto. L’Assessore Castelli è stato chiaro, come sempre, nello spiegare i motivi del rinvio della trattazione del tema nella seduta di ieri del Consiglio regionale. Eppure, Mangialardi – che evidentemente ha confuso lucciole per lanterne – ha rilasciato dichiarazioni che nulla avevano a che vedere con le motivazioni spiegate da Castelli. Mi auguro – conclude Ciccioli – che questa volta sia riuscito ad afferrare il concetto”






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-05-2022 alle 14:58 sul giornale del 26 maggio 2022 - 160 letture

In questo articolo si parla di politica, fratelli d'italia, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c87B





logoEV
logoEV