Pdl Vittime del dovere: "Sanata una grave discriminazione grazie ai 5 Stelle"

2' di lettura 17/05/2022 - L’azione di Marta Ruggeri, capogruppo dei 5 Stelle in consiglio regionale, ha permesso di superare una grave discriminazione ai danni delle polizie locali rispetto alle altre forze dell’ordine.

Il personale di questi Corpi non è infatti considerato dalla legge statale sugli interventi a sostegno delle vittime del dovere, ma la dimenticanza è stata sanata su iniziativa di Ruggeri nell’apposita proposta di legge regionale. Approvata stamane all’unanimità dall’assemblea marchigiana, la Pdl riconosce indennità e agevolazioni di vario tipo ai familiari delle vittime del dovere, per un valore totale di 40.000 euro nel 2022.

«La Pdl approvata oggi – argomenta Ruggeri, in aula relatrice di minoranza – è stata integrata da una mia proposta, che sana una sperequazione intollerabile, a maggior ragione perché si tratta di iniziative per onorare sia i servitori dello Stato caduti nell’adempimento del dovere sia la memoria delle vittime del terrorismo. Se non fosse intervenuto il correttivo, sarebbero state escluse da indennità e agevolazioni le famiglie degli agenti di polizia locale».

«Sono molto contenta – conclude Ruggeri – che il consiglio regionale abbia approvato all’unanimità la proposta di legge, modesto riconoscimento di un merito civico altissimo: quello di coloro che hanno protetto la comunità fino al sacrificio estremo». La nuova legge indice la Giornata regionale in onore delle vittime del dovere e la Giornata regionale delle vittime del terrorismo, individuata nella data del 9 maggio e da celebrarsi a Staffolo dov’è nato il carabiniere Domenico Ricci, vittima dell’agguato brigatista in via Fani. Sono previste borse di studio annuali, dalla scuola primaria fino all’Università compresa, per i figli e le figlie delle vittime del dovere che prestavano servizio nelle Marche. Le famiglie sono inoltre esentate da ogni spesa sanitaria e farmaceutica.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-05-2022 alle 12:37 sul giornale del 18 maggio 2022 - 142 letture

In questo articolo si parla di politica, Movimento 5 Stelle, M5S, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c7Pz





logoEV