Pesaro: A Paolo Cevoli il riconoscimento di “Elevati meriti”: martedì 24 maggio la consegna a palazzo Montani Antaldi

paolo cevoli 2' di lettura 16/05/2022 - Votato all’unanimità in Consiglio comunale anche l’ordine del giorno, a firma del primo cittadino, per il riconoscimento della civica benemerenza "Elevati meriti" a Paolo Cevoli”, «imprenditore della ristorazione e dell’ospitalità alberghiera e attore di successo. Un ruolo, il secondo, a cui è conseguita una vasta notorietà derivata dai personaggi che interpreta in tv e teatro».

«Il riconoscimento degli “Elevati Meriti” - ha sottolineato Daniele Vimini, vicesindaco che ha presentato la delibera – evidenzia il grande impegno artistico e umano di Cevoli, coraggioso quanto i suoi personaggi. Non si tira mai indietro come artista e come uomo, che si tratti di portare al cinema la Grande guerra, di raccontare la Bibbia a teatro, o di impegnarsi in prima persona in iniziative di carattere sociale» come si legge nelle motivazioni che riportano anche il legame dell’artista con la città, stretto da una ventennale collaborazione con la comunità “L' Imprevisto” - e testimoniato da quel “Amare il prossimo è il motore del Mondo”, che recita in uno dei suoi monologhi – gestita da una cooperativa sociale che, «opera fin dai primi anni ‘90 con l'indimenticabile don Gianfranco Gaudiano; risponde al bisogno educativo e terapeutico di ragazzi devianti e/o tossicodipendenti, minorenni e maggiorenni di entrambi i sessi».

È nato così il legame tra il comico romagnolo e Silvio Cattarina e alla comunità de “L’imprevisto”. Cevoli non fa mistero che l’amicizia con la comunità di Cattarina e i suoi ragazzi sia molto importante per la sua vita: “In fondo anche io sono un po’ “pericolante”, come i ragazzi della comunità” ha detto l’attore che ha riempito anche i teatri di Pesaro (nel 2021 l’anfiteatro del Miralfiore con la “La Sagra Famiglia”; nel 2017 “La Bibbia” al Teatro Rossini).

Redaelli (Forza Italia): «Diamo un voto favorevole e pieno di gioia a questo riconoscimento che racconta di percorsi che dalla difficoltà si trasformano in bellezza contagiosa».

Il riconoscimento sarà consegnato a Paolo Cevoli, martedì 24 maggio, alle ore 17:30, a palazzo Montani Antaldi, sede della Fondazione Cassa di Risparmio di Pesaro, nell'ambito del Premio Circolo della Stampa/Pesaro edizione 2022.






Questo è un articolo pubblicato il 16-05-2022 alle 21:40 sul giornale del 17 maggio 2022 - 154 letture

In questo articolo si parla di redazione, pesaro, paolo cevoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c7LQ





logoEV
logoEV