Ancona, trovato in possesso di oltre mezzo etto di cocaina: arrestato

1' di lettura 16/05/2022 - Arrestato dalla polizia un giovane spacciatore albanese

Nel fine settimana i poliziotti della Squadra mobile della Questura di Ancona hanno arrestato per detenzione e spaccio di stupefacenti un giovane cittadino albanese senza permesso di soggiorno. L’uomo, in Italia da poche settimane, aveva trovato un alloggio di fortuna in una vecchia cantina: sottoposto a perquisizione dagli agenti, è stato trovato in possesso di oltre mezzo etto di cocaina, sostanza da taglio e tutto il necessario per il confezionamento delle dosi.

Durante la perquisizione gli agenti hanno dapprima rinvenuto circa 30 grammi di cocaina nascosti nell’alloggio e successivamente altri 20 grammi occultati nella sua auto, in un nascondiglio ricavato sotto la pulsantiera dell’alzacristallo. Infatti, secondo quanto ricostruito, il pusher era solito raggiungere gli acquirenti in auto cedendo le dosi che nascondeva sotto la pulsantiera. Oltre alla cocaina sono stati rinvenuti e sequestrati oltre 9.000 euro in contanti ritenuto provento dell’attività di spaccio. Il giovane è stato arrestato e condotto al carcere di Montacuto.






Questo è un articolo pubblicato il 16-05-2022 alle 12:24 sul giornale del 17 maggio 2022 - 251 letture

In questo articolo si parla di cronaca, marco vitaloni, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c7FT