Civitanova: Civitanova, Macerata e Treia celebrano la Lube, Parcaroli: "vi aspettiamo in Provincia"

4' di lettura 12/05/2022 - All'Eurosuole Forum la Lube ha messo in bacheca il titolo numero 25 della sua storia. I campioni d’Italia vantano ora 7 Scudetti, 2 Champions League, 1 Mondiale per Club, 7 Coppe Italia, 3 Coppe CEV, 1 Challenge Cup e 4 Supercoppe.

Un palmares impressionante e anche la politica e lo sport hanno reso omaggio al nuovo successo dei cucinieri sia in presenza che sui social. A partire da Civitanova, ormai casa del club da diversi anni. «L'ennesimo trionfo che tiene alto il nome di Civitanova – scrive il sindaco di Civitanova Fabrizio Ciarapica, sceso in campo per la festa biancorossa – tecnica, organizzazione carattere e soprattutto la voglia di non mollare mai e di voler vincere sempre ci hanno regalato grandi emozioni nelle gare di finale. I miei personali complimenti e quelli di tutta la città vanno alla squadra, allo staff tecnico e alla società per questo nnesimo incredibile traguardo raggiunto: siete il nostro orgoglio. Un ringraziamento particolare va ai tifosi che costituiscono il settimo giocatore in campo per l'affetto e la grinta che trasmettono dagli spalti: siete impagabili».

Sandro Parcaroli ha già invitato la squadra in Provincia per celebrare l’ennesimo successo e riscaldare il rapporto con il capoluogo. «Come presidente della Provincia e sindaco di Macerata faccio i miei più sentiti complementi, a nome di tutto il territorio, alla Lube Volley, che ha conquistato il titolo di campione d'Italia portando a casa il suo settimo scudetto. Una squadra che ha reso tutti noi orgogliosi e che grazie alla passione, alla dedizione, al sacrificio e alla concretezza, ha dato prova di grande sportività e umanità. Un grazie alla dirigenza, all'allenatore, alla squadra e a tutto lo staff della Lube Volley! Vi aspettiamo presto in Provincia».

Una foto dagli spalti, dove era schierato al fianco della dirigenza lubina, anche per il presidente della Regione Francesco Acquaroli. «Complimenti alla Lube Volley che, a Civitanova, ha appena conquistato il suo settimo scudetto, il terzo consecutivo! Una grande emozione». Gli fa eco, da casa, il suo assessore Giorgia Latini. «È storia! La Lube Volley è Campione d’Italia. Che gioia! Arriva il settimo scudetto, il terzo consecutivo. Pazzesca Lube Volley! Grandi ragazzi, orgoglio marchigiano».

E poi c’è Treia, la culla della Lube, che della sua eccellenza non si dimentica di certo nell’ennesimo capolavoro della sua storia. «I nostri complimenti vanno alla storia vincente della Lube. Lube Azienda e Lube Volley sono dei brands inscindibili e come comunità festeggiamo insieme alla squadra – affermano il sindaco Franco Capponi e l’assessore allo Sport David Buschittari – grazie, quindi, al patron gruppo Lube Luciano Sileoni, all’amministratore delegato Fabio Giulianelli e alla presidentessa della Lube Volley Simona Sileoni, a tutto lo staff, coach Blengini e giocatori. Uno scudetto meritatissimo, contro la rivale storica delle ultime stagioni, che arriva dopo un anno difficilissimo, in cui azienda e squadra non hanno mai mollato di fronte alle difficoltà presentatesi. Un grande orgoglio per le Marche, Civitanova e la nostra Provincia, ma soprattutto per i treiesi che vivono la Lube con estremo affetto. Ormai la Lube è nella leggenda: nell'albo d'oro degli scudetti italiani vinti è dietro solo a Modena, Treviso e Parma». E a loro si aggiunge il deputato Tullio Patassini: «Da treiese faccio i complimenti ad atleti, staff e dirigenti per questa fantastica vittoria che dà lustro a tutta la nostra regione».

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram dei quotidiani Vivere.

Per Whatsapp aggiungere il numero corrispondente alla città desiderata nella propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio "notizie on".

Per Telegram cercare il canale desiderato.

CittàWhatsappTelegram
Ancona350.0532033@VivereAncona
Ascoli353.4149022@VivereAscoli
Camerino340.8701339@VivereCamerino
Civitanova376.0316331@VivereCivitanova
Fabriano376.0081705@VivereFabriano
Fano350.5641864@VivereFano
Fermo351.8341319@VivereFermo
Jesi371.4821733@VivereJesi
Macerata328.6037088@VivereMacerata
Osimo320.7096249@VivereOsimo
Pesaro371.4439462@ViverePesaro
Recanati366.9926866@VivereRecanati
San Benedetto351.8386415@VivereSanBenedetto
Senigallia351.7275553@VivereSenigallia
Urbino371.4499877@VivereUrbino





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-05-2022 alle 09:57 sul giornale del 13 maggio 2022 - 164 letture

In questo articolo si parla di sport, vivere civitanova, marco pagliariccio, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c63b





logoEV
logoEV