counter

Colli al Metauro: al Museo del Balì il filmato fulldrome per Planetari vincitore del premio PLANit

1' di lettura 02/05/2022 - Sabato 30 aprile, durante il Convegno dei Planetari Italiani che si è svolto presso la Fondazione Scienza e Tecnica di Firenze, ha avuto luogo la premiazione del vincitore del concorso promosso dall’Associazione dei Planetari Italiani del premio PLANit 2022.

Il vincitore del Premio PLANit 2022 è il filmato “STELLE DA PAURA – Il Planetario di Halloween”, realizzato dal senigalliese Michelangelo Rocchetti, che propone uno spettacolo per la notte di Halloween per scoprire storie e oggetti celesti “spaventosi”, svelati dal cielo del mese di ottobre-novembre.

Il filmato, indicato per gruppi scolastici di scuole superiori, dimostra come al planetario sia possibile presentare il cielo in modo originale e accattivante, preciso nei contenuti e con voce narrante armonica ed espressiva prestata da Claudio Marchetti attore della Compagnia teatrale Nuovo Melograno.
Il contenuto – un video fulldome di risoluzione 2K – viene fornito gratuitamente da PLANit a tutti i soci dell’Associazione dei Planetari Italiani.

Lo spettacolo sarà riproposto al Museo del Balì di Colli al Metauro nelle prossime settimane, senza dover attendere il prossimo Halloween.
Superate le difficoltà della pandemia il Museo del Balì sta vivendo un momento molto positivo: le scolareschee ed il pubblico sono tornati più numeroso di prima.








Questo è un articolo pubblicato il 02-05-2022 alle 09:16 sul giornale del 03 maggio 2022 - 169 letture

In questo articolo si parla di attualità, michele pinto, museo del balì, stelle, michelangelo rocchetti, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c44S





logoEV
logoEV
qrcode