counter

Jesi: Tenta l'acquisto di un Rolex con un assegno falso, fermato dai Carabinieri

1' di lettura 29/04/2022 - Nella mattinata di giovedì 28 aprile, un forestiero cinquantenne è stato fermato per tentata truffa dai Carabinieri della Compagnia di Jesi.

Il fatto è avvenuto in una strada semicentrale, quando i militari dell'Aliquota radiomobile hanno individuato alcuni movimenti sospetti tra l'uomo fermato ed un abitante di Jesi che stava per vendergli un Rolex al costo di 30.000 euro. I controlli effettuati dai Carabinieri hanno rilevato come l'assegno impiegato dal cinquantenne per il pagamento non fosse valido, così, mentre il Rolex è rimasto nelle mani del suo proprietario, il titolo di credito sospetto è stato sequestrato insieme alla somma di mille euro usata come anticipo.

L'operazione si colloca all'interno del progetto di prevenzione e contrasto di truffe e furti messo in atto dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Ancona.






Questo è un articolo pubblicato il 29-04-2022 alle 12:19 sul giornale del 30 aprile 2022 - 324 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo, Giorgia Clementi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/c4GE





logoEV
logoEV
qrcode