counter

Corinaldo: conto alla rovescia per la Festa dei Folli, tre giorni di follia, giocosità e allegria

4' di lettura 14/04/2022 - È iniziato il conto alla rovescia per la Festa dei Folli, l'appuntamento in programma a Corinaldo dal 23 al 25 aprile, che torna dopo due anni di pausa forza a causa della pandemia.

Giovedì mattina, nella cornice del MA Hotel di Corinaldo, è stato presentato il programma della tre giorni corinaldese ricca di follia e divertimento, di cultura e tipicità, di natura e curiosità, il tutto a ingresso gratuito. Un’edizione che avrà come filo conduttore il tema dell'allegria, come segno di ripresa, come volontà di ricominciare partendo proprio dal ritrovarsi, sorridere, abbracciarsi, nonostante il periodo segnato da una guerra e ancora dal Covid. La Festa dei folli, patrocinata dal Comune di Corinaldo, organizzata dal Gruppo Storico Città di Corinaldo Combusta Revixi, in collaborazione con l’Associazione Pozzo della Polenta, la Pro Loco, Per Terra-Passi Curiosi in festa e la Confartigianato Ancona-Pesaro e Urbino.

"Un grande ringraziamento va all’associazione Gruppo Storico Città di Corinaldo Combusta Revixi, a tutti i suoi volontari e alle associazioni corinaldesi riunitesi per organizzare la Festa dei Folli, festa che ha in sé la capacità di aggregare, di fare insieme -ha detto il sindaco Matteo Principi- come Amministrazione abbiamo dato il proprio patrocinio perché feste come questa permettono alla comunità di crescere, di rafforzarsi e trasmettere questa forza anche alle comunità vicine".

"Io e il Consiglio del Gruppo Storico ci chiedevamo da mesi cosa fare, questi ultimi anni non sono stati semplici e avevamo bisogno di ricominciare. Così abbiamo deciso di intraprendere quest’avventura, spinti dal desiderio di darci nuovi obiettivi -ha aggiunto Lorenza Giacomelli, presidente Gruppo Storico Combusta Revixi- Siamo felici della collaborazione con la comunità, con l’Amministrazione e con le altre associazioni, grazie alle quali abbiamo potuto rimetterci al lavoro. La Festa dei Folli è la festa di tutti: ci siamo riuniti noi ma anche tutto Corinaldo". "Lanciamo quella che di fatto è la prima festa del territorio -fa eco Francesco Spallacci del Gruppo Storico Combusta Revixi- vogliamo lanciare un messaggio chiaro di pace e giocosità per vivere meglio anche il futuro".

"Quando si parla di turismo e iniziative Corinaldo è sempre presente - conclude Giacomo Cicconi Massi, segretario Confartigianato Imprese Ancona-Pesaro e Urbino- La nostra collaborazione con il Combusta Revixi inizia tredici anni fa, e da parte di entrambe c’era la volontà di ripartire. Non è stato facile, visto il periodo storico complesso, ma è una sfida che abbiamo voluto cogliere. Ci auguriamo un grande successo".

La manifestazione si svolgerà nel pieno rispetto della normativa Covid vigente. IL PROGRAMMA e tutte le info per partecipare alla Crazy Run sono consultabili su www.festadeifolli.it

Questi i temi del programma della tre gironi:
Natura e folli curiosità (a cura di APS Per Terra, prenotazioni tramite applicazione Per Terra)
-Passi curiosi alla ricerca delle Erbe Spontanee, passeggiata alla ricerca delle erbe spontanee per conoscere quelle che spesso definiamo erroneamente con il termine di “erbacce”, ma che in realtà, nei secoli, hanno rappresentato una fonte inestimabile di approvvigionamento alimentare e terapeutico.
- Camminata “La Via dei Pozzi”, un percorso ad anello a ridosso delle mura castellane, alla scoperta dei pozzi tra storia, aneddoti e la loro importante presenza nel tempo.
- Una chiacchierata con l’Apicoltore, laboratorio didattico per famiglie.
- La via del Pellegrino a 6 zampe, escursione a 6 zampe per la campagna corinaldese con la presenza di un educatore cinofilo e guida ambientale, con aperitivo all’Azienda Agricola Spallacci.

Cultura e tipicità
-Sapori di Primavera (via del Corso), mercatino dell’artigianato e dei prodotti tipici locali in collaborazione con la Confartigianato Imprese di Ancona Pesaro e Urbino.
-Torneo degli Arcieri (Parco delle Fonti).
-Sfilata con i costumi artistici di Anna e Lorenzo Marconi in collaborazione con l’Associazione Culturale “L’Estetica dell’Effimero” di Senigallia.

Follia e divertimento
-The Crazy Run, la pazza e divertente corsa colorata lungo la cinta muraria di Corinaldo.
In questa edizione della corsa colorata ci si può iscrivere online tramite l’Applicazione Per Terra, scaricabile negli store dei propri smartphone. Le iscrizioni anticipate online, aperte fino al 21 aprile avranno un prezzo agevolato, poi il 25 aprile dalle ore 14.00 ci si potrà iscrivere anche in loco.
-Tanto di Cappello, spettacoli e animazione con artisti di strada.
-Spettacoli itineranti con sbandieratori e musici del Gruppo Storico Combusta Revixi.
-Musica con la Treia Street Band.
-Spettacolo e animazione con Bicio l’antidepressivo naturale.
-Musica e Parole di Pace con i Caduta Libera cover band dei Nomadi.
-Animazione a cura di Radio Arancia Network

Notti folli
-Radical Grezzo, spettacolo di Piero Massimo Macchini.
-Musica e animazione con Marica La C e Demis DJ.
-“Le Bollicine” Vasco Rossi tribute band.
-Musica con DJ Morru.








Questo è un articolo pubblicato il 14-04-2022 alle 17:40 sul giornale del 15 aprile 2022 - 256 letture

In questo articolo si parla di vivere senigallia, giulia mancinelli, spettacoli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c1xN





logoEV
logoEV
qrcode