counter

Incidente fatale sulla Panoramica: papà Orfeo muore in scooter mentre va al lavoro

1' di lettura 16/03/2022 - Si chiamava Orfeo Andres Vagni il 49enne scomparso martedì in un incidente stradale lungo la Panoramica Ardizio legato a filo doppio con la città di Fano.

Orfeo - di professione geometra - abitava nel quartiere Tombaccia a Pesaro. Aveva però uno studio in via Negusanti a Fano, ed è lì che si stava recando di prima mattina. Originario della Germania, una volta in Italia si era stabilito proprio nelle Città della Fortuna insieme alla famiglia, nel quartiere Vallato. Orfeo era sposato e aveva una figlia di 8 anni.

Martedì mattina, poco dopo le 7 30, il tragico schianto tra il suo scooterone - un Piaggio Beverly - e un furgone Hyundai condotto da un 36enne di Pesaro, lungo la Panoramica non lontano dalla rotatoria di Muraglia. All'altezza del civico 68 l'impatto contro la fiancata sinistra del mezzo pesante, in uscita da un’azienda che ha sede proprio lì. L’urto gli è stato fatale. Troppo gravi i traumi riportati: all'arrivo dei soccorsi, per Orfeo, non c'era ormai più niente da fare. Illeso il conducente del furgone, che ha dichiarato di non aver visto lo scooter in arrivo. I mezzi sono stati posto sotto sequestro per ulteriori accertamenti sull’accaduto.








Questo è un articolo pubblicato il 16-03-2022 alle 14:38 sul giornale del 17 marzo 2022 - 1998 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fano, incidente, pesaro, incidente pesaro, incidente fano, articolo, Simone Celli, incidente panoramica, orfeo andreas vagni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cSAB





logoEV
logoEV
qrcode