counter

Jesi: Il campione Gianluca Zambrotta saluta gli amici del New Baskin

3' di lettura 14/03/2022 - Gianluca Zambrotta a Jesi saluta i suoi amici del New Baskin Jesi. "Avere un amico campione del mondo è bellissimo - dice Paolo Delfino, Presidente del team jesino - e quando durante l’allenamento arriva proprio il tuo amico per un saluto, allora l’allenamento si trasforma in una grande festa."

Leggenda del calcio, Juventus, Milan e Barcellona su tutti, di passaggio a Jesi per lavoro dai suoi amici/partner de “Il Mondo di Scimpa”, ha voluto dare un caloroso saluto agli atleti di baskin del team jesino.
Al suo arrivo, Zambrotta è stato accolto con tutti gli onori che una una leggenda del suo calibro merita, ha fatto decine di selphie e firmato autografi a tutti, salutando tutti i giocatori con una promessa: presto sarà di nuovo a Jesi e verrà a fare un allenamento in campo con gli angeli del NBJ!

"Il New Baskin di Jesi - afferma il team coach Danilo Bordoni - è un progetto di sport inclusivo che rientra nel mood mondiale “sport 4 all”, che avvicina allo sport del basket ragazzi normodotati e diversamente abili, dove in campo corrono l’uno al fianco dell’altro, con regole del basket adattate al baskin". "Questa idea del baskin - ci racconta Stefano Carletti, co-founder del team - è nata dalla creatività di Luca Allegrini, già presidente del new basket jesi da 22 anni e nostro compagno di squadra da sempre, e non appena ci illustrò il suo sogno, tutti noi vecchiacci lo appoggiammo e partimmo per una nuova avventura".

"Abbiamo deciso dopo quaranta anni di gioco sui parquet di tutto il mondo di donare il nostro amore e passione a degli ANGELI, così amiamo chiamarli i nostri amici speciali ed unici, così da correre, giocare e sudare in campo tutti insieme". E' l’ideatore del progetto Luca Allegrini a raccontare le grandi emozioni di far parte di questa famiglia.

Completa lo staff founder e dirigenziale un trio baskettaro da firma autografi, Andrea Nobili, Tony Gallucci e Marco Talacchia, giocatori che hanno fatto la storia locale e nazionale tutti con il marchio di fabbrica New Baskin Jesi, anch’essi subito immersi in questo nuovo grande progetto sportivo.

E Febbraio 2023 è una data importante per l'iscrizione al campionato nazionale EISI (Ente Italiano Sport Inclusivi), associazione iscritta al comitato paraolimpico italiano.

Il Baskin è a tutti gli effetti un sport pensato per permettere a giovani normodotati e diversamente abili di giocare nella stessa squadra, azzerando qualsiasi diversità tra i giocatori e far vivere le stesse emozioni sul campo con regole adattate al gioco del Baskin, nato in Italia a Cremona nel 2001. “Il primo obbiettivo – continua il presidente – è quello di acquistare un pulmino usato 9 posti, affinché a turno uno di noi vecchiacci possa andare a prendere a casa gli angeli e portarli prima in palestra poi a casa a fine allenamento, così da dare un aiuto alle loro famiglie, a seguire sarà quello di trovare una palestra tutta x noi, da tematizzare e renderla inclusiva al 100% e per il periodo primavera/estate stiamo progettando un play ground” dove divertirsi tutti insieme".

"Il New Baskin Jesi è quasi pronto per andare a giocare con obbiettivi sportivi altisonanti per i nuovi angeli jesini”, e per i prossimi mesi allenarsi, allenarsi e ancora allenarsi in divertimento e amicizia – concludono all’unisono i coach Allegrini & Bordoni – il tutto condito da mega cene a base di carbonara e tagliatelle, aspetto questo a tavola dove TUTTI se la battano alla grande".

Per conoscere meglio questa splendida realtà: FB NEW BASKIN JESI


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it







Questo è un articolo pubblicato il 14-03-2022 alle 10:35 sul giornale del 15 marzo 2022 - 377 letture

In questo articolo si parla di jesi, spettacoli, articolo, new baskin jesi, gianluca zambrotta

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cRS9





logoEV
logoEV
qrcode