counter

Aumentano i contagi anche su scala nazionale, le Marche restano in zona gialla

Positivi e quarantene  1' di lettura 13/03/2022 - Sono 4 le regioni che da lunedì 14 marzo sono ancora in zona gialla, tra queste le Marche, Lazio, Calabria e Sardegna.

In Italia intanto si registra una risalita dei contagi, dopo due mesi di flessione. E le Marche non fanno eccezione, se una settimana fa il tasso di incidenza su 100mila abitanti era di 625,21, oggi è di 791, 46.

Un aumento dei casi che per ora non si è riflesso sul fronte dei ricoveri: a livello nazionale il tasso di occupazione é del 6,6% nelle Marche del 7,0%, mentre nei reparti ordinari è del 12,09%.

A fine marzo in ogni caso con la fine dello stato di emergenza, l'Italia dirà addio anche al sistema dei colori.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-03-2022 alle 17:18 sul giornale del 14 marzo 2022 - 183 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere senigallia, redazione, Sara Santini, comunicato stampa, covid, 2021

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cRQs





logoEV
logoEV
qrcode