counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Ucraina, la Uil Marche apre le sue sedi alla raccolta di generi di prima necessità: la consegna

1' di lettura
133

Sono stati consegnati oggi alla Comunità Ucraina Marchigiana, presso il centro allestito nella sede dei Vigili del Fuoco volontari di Torrette, gli oltre 50 colli con generi di prima necessità raccolti nei giorni scorsi nelle sedi Uil della provincia di Ancona e destinati alla popolazione ucraina in fuga dalla guerra.

“Le nostre sedi sono sempre aperte al pubblico e così abbiamo deciso di utilizzarle per dare la possibilità agli iscritti e a chi ne frequenta gli uffici di dare un contributo concreto che fosse anche un modo di dire no alla guerra" spiegano dalla Uil. In poco tempo sono arrivati negli uffici di Ancona, Jesi, Senigallia e Fabriano mascherine, guanti in lattice, medicinali, materiale sanitario, garze, siringhe, torce, generi alimentari non deperibili, pannolini e omogeneizzati per bambini. La raccolta è stata effettuata anche nelle sedi di Pesaro, Fano, Macerata, Fermo, Ascoli e San Benedetto.

“Stiamo cercando di capire con gli enti preposti qual è la situazione dell’accoglienza – concludono dalla Uil – perché sicuramente ci sarà bisogno di sostegno per essere vicini a chi scappa dalla guerra e arriva nei nostri territori”.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-03-2022 alle 18:03 sul giornale del 09 marzo 2022 - 133 letture