counter

Pesaro: Matteo Ricci scrive al sindaco di Kharkiv in Ucraina: "Fateci sapere come possiamo aiutarvi"

MATTEO RICCI 1' di lettura 06/03/2022 - "Abbiamo ricevuto il grido d'aiuto dalla città di Kharkiv in Ucraina, città Unesco della Musica, da giorni sotto le bombe e con migliaia di vittime tra i civili, tantissimi bambini e come raccontatoci anche artisti, musicisti e creativi", questo il commento del sindaco Matteo Ricci.

"Ho risposto immediatamente offrendo totale disponibilità a fare la nostra parte sia inviando aiuti, che ospitando persone in fuga da questa folle aggressione".

"Speriamo possa arrivare una risposta, sarebbe già un segnale di speranza, in ogni caso anche tramite i canali ufficiali e umanitari cercheremo di fare la nostra parte in un momento così drammatico", conclude Ricci.

Ecco la lettera: "Gentile sindaco, È con profondo dolore che leggo l'e-mail del vostro staff dell'Unesco Creative Music of Music. Come parte della stessa rete e cluster dell'Uesco, fateci sapere come possiamo aiutarvi, compresi aiuti specifici da inviare. Hai lavorato con dedizione per il tuo Paese, intraprendendo un nuovo percorso verso la democrazia. Ed è qui che appartiene l'Ucraina, nella famiglia delle nazioni europee. Nelle ore più difficili, vorrei esprimere il mio pieno sostegno a te e al tuo popolo. Le azioni della Russia contro la libertà per cui hai combattuto non saranno dimenticate. Pesaro sta con Kharkiv, con l'Ucraina: ieri, oggi e domani! Un grande abbraccio a tutti voi".






Questo è un articolo pubblicato il 06-03-2022 alle 18:08 sul giornale del 07 marzo 2022 - 297 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, pesaro, ucraina, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/cP1x





logoEV
logoEV
qrcode