Pesaro: Vis Pesaro battuta, il Pescara sbanca il Benelli

2' di lettura 24/02/2022 - Nel recupero della 23° giornata del Campionato serie C girone B, la Vis Pesaro cerca il riscatto dopo la sconfitta immeritata, maturata contro il Cesena, ospitando il Pescara.

Nei primi 10 minuti si gioca a ritmi molto alti, al 5' la Vis va vicino al gol con Cannavò che dal limite dell'area centra la traversa a portiere battuto. La risposta ospite tarda due minuti con D' Ursi che trova il palo con una conclusione dalla distanza. Passano altri due minuti e gli ospiti trovano il vantaggio con Cermigoi che sugli sviluppi di un angolo di testa, servito da Clemenza, batte Farroni al 9° minuto. Al 15° altro legno per il Pescara, questa volta Pompetti fa tremare la porta di Farroni con una conclusione dalla distanza. Dopo 30 minuti di gioco è il Pescara ad avere creato qualcosa di più trovando meritatamente la reta del vantaggio. Da rivedere la direzione arbitrale che non ha favorito di certo la compagine biancorossa. La reazione della Vis è affidata solo al tentativo di Saccani che di testa colpisce ma il portiere blocca senza problemi.

Nell'intervallo mister Banchini effettua un cambio, fuori uno spento De Respinis per Tonso nel tentativo di recuperare le sorti del match. Invece di trovare il pareggio, la Vis incassa anche il secondo gol con Zappella che approfitta di un errore della difesa biancorossa e con un tiro basso e angolato beffa Farroni. La reazione della Vis è con Cannavò che su angolo di Marcandella centra il palo a portiere battuto. Da li in poi i biancorossi non mettono più in difficoltà la retroguardia abbruzzese che sbanca il Benelli.

La Vis trova la seconda sconfitta consecutiva. Per un'ora ha saputo tenere bene il campo contro un Pescara ben organizzato che con questa vittoria mantiene la 5° posizione mentre i biancorossi scendono dal 7° al 9° posto. Domenica arriva l'Entella, servirà un riscatto per non compromettere quello di buono fatto fino ad ora.

VIS PESARO- PESCARA 0-2

VIS PESARO ( 3-5-2) Farroni Piccinini Gavazzi Ferrini Saccani Coppola Lombardi (39 st Lombardi) Astrologo (32 st Silenzi) Sanogo (17st Marcandella) Cannavò (39st Rossi) De Respinis (1 st Tonso) A disp:Campani Parriniello Manetta Di Sabatino Besea Rubin Eleuteri All. Banchini

PESCARA Sorrentino Illanes D' Ursi (30st Blanuta) Cernigoi ( 30st Rauti) Zappella De Risio Pontisso Pompetti Veroli ( 22st Drudi) Ingrosso (9st Cancellotti) Clemenza (30st Frascatore) A disp. Iacobucci. Di Gennaro, Rasi, Nzita Ierardi. All. Viali

Arbitro: Iacobellis di Pisa
Reti:9° Cernigoi 61° Zappella
Ammoniti D' Ursi
Angoli: 9-2
Recupero;1+4
Note Serata fresca, terreno in buone condizioni






Questo è un articolo pubblicato il 24-02-2022 alle 08:35 sul giornale del 25 febbraio 2022 - 153 letture

In questo articolo si parla di sport, redazione, calcio, pesaro, pescara, vis pesaro, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cNIE





logoEV
logoEV